Mondo

Mondo

L’on. Nissoli in ricordo delle vittime italiane del 1901 in Michigan

n

Nissoli (FI): Le morti di Adrian (Michigan, USA) del 1901 sono parte della nostra storia migratoria ed è importante tenerne alta la memoria “L’anno scorso, per la prima volta,  sono state commemorate le vittime dell’incidente ferroviario avvenuto il 27 novembre del  1901, vicino a Seneca (Michigan) dove hanno perso la vita un centinaio di poveri […]

CONTINUA A LEGGERE
Mondo

Usa, Trump boccia Bannon. Quando la realpolitik trionfa sul populismo

t

Se in campagna elettorale il populismo di Bannon ha realizzato la vittoria di Donald Trump, nella vita reale del paese è la ‘verità oggettiva’ il faro che indica la strada da percorrere. Con buona pace anche dei punti chiave del programma politico del presidente americano di Nicola Lacerenza  “The wall”, il bando anti-islam, l’abolizione dell’Obmacare […]

CONTINUA A LEGGERE
0 0 0 No comments
Mondo

UNICEF/Uragano Irma: colpiti quasi 20 mila bambini e adolescenti nelle isole dei Caraibi orientali

u

Si stima che quasi 20.000 bambini e adolescenti siano stati colpiti su queste isole, Unicef si mobilita anche per l’Uragano Josè Man mano che la devastazione causata dall’Uragano Irma diventa più chiara, l’UNICEF sta mobilitando una risposta urgente per andare incontro ai bisogni dei bambini colpiti, preparandosi al contempo all’arrivo dell’Uragano José.  Irma, il più potente uragano […]

CONTINUA A LEGGERE
Mondo

UNICEF: oltre 10 milioni di bambini vivono in paesi minacciati dall’uragano Irma

u

Secondo l’UNICEF, oltre 10,5 milioni di bambini vivono in paesi che potrebbero essere esposti ai danni dell’uragano Irma. In base all’attuale traiettoria della tempesta, i bambini nelle isole dei Caraibi orientali, della Repubblica Dominicana, Haiti e Cuba sono in pericolo, fra questi oltre 3 milioni hanno meno di 5 anni. L’UNICEF è preoccupato per centinaia […]

CONTINUA A LEGGERE
Mondo

New York, De Martini (FI): perchè si alla Statua della Libertà e no a quella di Colombo?

s

DEMARTINI (FI) e RIDOLFI CARDILLO (FI): PERCHE’ TOLLERARE LA PRESENZA A NEW YORK DELLA STATUA DELLA LIBERTA’ E QUELLA DI COLOMBO NO? “La Statua della Libertà a New York rappresenta una offesa grave ed è discriminatoria per i seguenti motivi: fu dono di una forte potenza coloniale europea, la Francia, che occupò molti Paesi Africani […]

CONTINUA A LEGGERE
Mondo

CETA, il Consorzio Euromed al seminario della EDC Canada

c

Al webinar ha partecipato Sergio Passariello, Presidente del Consorzio Euromed International Trade, il consorzio italo-maltese d’internazionalizzazione che sta seguendo con grande attenzione l’evolversi delle attività di accompagnamento al CETA, messe in campo dal governo canadese e dai governi Europei.   Si è tenuto lo scorso 30 Agosto, alle 13.00 ora locale, il webinar dal titolo “CETA: Sbloccare […]

CONTINUA A LEGGERE
Mondo

ITALIA-EGITTO: ISMAA, PLAUSO A DECISIONE GOVERNO SU AMBASCIATORE CANTINI

c

L’ Istituto Mediterraneo per l’Asia e l’Africa : “la nomina di Cantini in Egitto ci motiva a  riprendere attività, iniziative e missioni e dare così un fattivo contributo per il rafforzamento delle relazioni tra i due Paesi in campo diplomatico, economico, culturale e scientifico” di Romolo Martelloni ISMAA, Istituto Mediterraneo per l’Asia e l’Africa, “plaude alla recente decisione del Governo di inviare il […]

CONTINUA A LEGGERE
Mondo

Il mondo senza timoniere

t

Nella contesa tra Corea del Nord e Usa il mondo non ha un timoniere esperto al comando della diplomazia occidentale, ma un uomo d’affari entrato in un mondo politico che non conosce e del quale non nasconde il proprio disprezzo.   Di Gianni Pezzano All’inizio dell’ultimo secolo un presidente americano, Theodore Roosevelt, disse una frase […]

CONTINUA A LEGGERE
0 0 0 No comments
Mondo

Il popolo del Venezuela non si arrende, tra loro molti italo-venezuelani in pericolo di vita

venezuela-proteste

17 i paesi firmatari della condanna verso il totalitarismo di Nicolas Maduro, gli Usa congelano i beni dei responsabili della Assemblea Costituente eletta in sprezzo della democrazia. Alfredo Arpaia Lidu onlus esprime condanna e auspica un corridoio umanitario in aiuto degli italo venezuelani, vessati da un regime che nega cibo e medicine. Il racconto di […]

CONTINUA A LEGGERE
0 0 0 No comments

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Leggi informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi