Web economy: il lusso si gioca sempre di più su internet e sui social media

Pubblicato il 2 novembre 2015 - da
0 0 0 No comments

Nuova era per i luxury good la cui crescita nel mondo virtuale (+30%) ha superato quest’anno quella nel mondo reale (+6%). A metterlo in evidenza è il magazine World and Pleasure in occasione del lancio della sua nuova edizione digitale Wap-Mag.com

c2a630e2-3406-475a-8148-9ec754d8cd16Roma, 2 Novembre- Il consumo di beni di lusso nel mondo virtuale nel 2015 ha superato quello nel mondo reale, con vendite online cresciute ad un tasso 5 volte superiore rispetto a quelle registrate offline. A metterlo in evidenza è il magazine World and Pleasure in occasione del lancio della sua nuova edizione digitale “Wap-Mag.com” (www.wap-mag.com). In Italia, infatti, secondo quanto osserva Wap-Mag.com il lusso digitale vale oggi 10 miliardi di euro. E, seppure al momento i servizi abbiano ancora un peso dominante, un numero sempre maggiore di beni fisici entra nel carrello digitale della spesa dei consumatori italiani di beni di fascia alta. È questa la tendenza che contraddistingue l’e-commerce del lusso. Un trend dove, secondo i dati raccolti ed elaborati da Wap-Mag.com, i prodotti toccano quest’anno quota 4 milioni di euro, in crescita del 30% rispetto all’anno precedente,  all’inseguimento dei servizi, a quota 6 milioni di euro, con una crescita del 6%. Ma il dato forse più interessante messo in evidenza da Wap-Mag.com è che l’incremento delle vendite online non ostacolano quelle offline, anzi le aiutano a crescere. Per le aziende, inoltre, risulta più conveniente investire nel web, perché anche per i beni e servizi di alta gamma la maggior parte degli utenti considera Internet una delle fonti più autorevoli per scegliere cosa comprare. E così anche World and Pleasure magazine rafforza la sua presenza online con un sito totalmente rinnovato che verrà aggiornato costantemente, ispirandosi alla Dolce Vita, alla quale da oggi il magazine dedica anche una rubrica ad hoc. Le origini della Dolce Vita risalgono alla fine degli Anni Cinquanta quando la Città di Roma si affermò come vera e propria capitale della Dolce Vita. «Ma forse anche all’Antica Roma dove essa ha trovato una delle sue prime espressioni come emblema di cultura, stile e buon gusto» commentano i responsabili della redazione del magazine. Lanciato nel 1999, World and Pleasure (www.wap-mag.com) rimane una vetrina unica e prestigiosa, tanto nella versione a stampa con le sue 2 edizioni annuali quanto nella versione digitale, ricca di approfondimenti. «Il settore online assumerà un ruolo sempre più rilevante con uno sviluppo del mercato nel settore dei beni di alta gamma sul web che si prevede possa crescere a tassi tra il 20% e il 30% entro i prossimi 3 anni» concludono i responsabili della redazione di Wap-Mag.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Leggi informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi