UNICEF, Uragano Matthew: Portavoce Unicef Italia: “Sud di Haiti in ginocchio”

Pubblicato il 7 ottobre 2016 - da
0 0 0 No comments

 

Portavoce Unicef Italia: ” Sono oltre 1,3 milioni le persone colpite dall’uragano metà bambini. 80 % abitazioni danneggiate”.

senza-titolo-41

“I nostri uffici sul campo ci stanno fornendo informazioni continue sulla situazione di Haiti post uragano e sono attivi per portare aiuto ad una popolazione già stremata da condizioni di vita difficili” lo dichiara Andrea Iacomini Portavoce dell’UNICEF Italia. “A causa dell’interruzione di molti collegamenti” prosegue “il team UNICEF è riuscito ieri a raggiungere le aree più colpite ed una nuova missione è partita oggi per il sud del paese attraverso l’uso di elicotteri. Ci sono danni incalcolabili, luoghi completamente sotto l’acqua. Il nostro personale ci racconta di case totalmente rase al suolo, scuole, alberghi e ospedali distrutti.  Esiste inoltre un pericolo enorme di frane. L’80% delle abitazioni risultano gravemente danneggiate. Sono un milione e trecentomila le persone colpite dall’uragano, la metà sono bambini ed oltre 16 mila persone in cerca di riparo. Una delle priorità di intervento è quello di valutare le condizioni delle persone nei rifugi che sono riuscite ad allontanarsi dalla costa dove ci sono state onde fino ad 8 metri. Occorrono d’urgenza acqua e kit igienici perché i bambini sono ad alto rischio di contrarre malattie come il colera già molto diffuso nel paese. UNICEF ha già inoltre pronte strutture a Panama per istituire scuole temporanee per i bambini sfollati pronte a partire nelle prossime ore” conclude.

Per far fronte a questa emergenza, l’UNICEF, che lavora con propri operatori nel paese dal 1949, ha aperto una campagna di raccolta fondi per aiutare i bambini di Haiti: per questi primi interventi di soccorso e assistenza, sono subito necessari 2 milioni di dollari.

E’ possibile aiutare i bambini di Haiti colpiti dall’uragano Matthew con donazioni tramite:

– sito-web www.unicef.it/haiti;

– SMS al numero 45566: 2€ da mobile per TIM VODAFONE WIND, 2€ da fisso Vodafone; 2€ o 5€ da fisso Tim e Infostrada.

– bollettino di c/c postale numero 745.000, intestato a UNICEF Italia,

– telefonando al Numero Verde UNICEF 800 745 000

–  bonifico bancario sul conto corrente intestato a UNICEF Italia su Banca Popolare Etica: IBAN IT51 R050 1803 2000 0000 0510 051.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Leggi informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi