Un uomo a Firenze

Pubblicato il 14 giugno 2016 - da
0 0 0 No comments

Ritorna PITTI IMMAGINE UOMO. Tantissimi gli eventi in programma fino a venerdì. Grande attesa per Raf Simons e Fausto Puglisi.

di Roberta Grendene
Senza-titolo-46
Al via oggi la novantesima edizione di Pitti Immagine Uomo. Quest’anno in Fortezza da Basso, da tempo fulcro del salone ci sono oltre 1219 collezioni esposte, 536 dall’estero e oltre 20.000 i compratori attesi, dei quali 8.200 stranieri.  Pitti si conferma la manifestazione di riferimento a livello mondiale della moda maschile e delle tendenze più attuali dello stile contemporaneo.  Il settore fashion uomo, aggregato che comprende l’abbigliamento in tessuto, la maglieria esterna, la camiceria, le cravatte e l’abbigliamento in pelle, ha chiuso il 2015 assistendo ad una prosecuzione del trend positivo, anche se in decelerazione rispetto al risultato conseguito nel 2014. Il turnover settoriale, crescendo del +1,4%, sale a 8,9 miliardi di euro circa. Tantissimi gli eventi speciali in programma a Firenze fino a venerdì. Oggi sarà inaugurata a Palazzo Pitti la mostra fotografica “Karl Lagerfeld- Visions of Fashion”, a cura di Eric Pfrunder e Gerhard Steidl, prodotta da Fondazione Pitti Immagine Discovery e Gallerie degli Uffizi, con il supporto di Centro di Firenze per la Moda Italiana e Pitti Immagine, che ripercorre la carriera fotografica del couturier. Attesissimo il ritorno di Raf Simons, che nel 2005 proprio a Firenze diede vita ad una memorabile sfilata sui prati di Boboli. Ex direttore di Dior, il designer torna a Firenze con un evento in programma il 16 giugno. Una sfilata e un’installazione alla Stazione Leopolda dal titolo “Florence Calling: Raf Simons”.  Fausto Puglisi, insieme a Lucio Vanotti, sarà uno dei protagonisti di Pitti Italics. Nato a Messina,classe 1976, esperienze negli Usa, a Milano e a Parigi, Puglisi sa creare abiti che esaltano il contrasto tra le sue origini italiane e le contaminazioni della cultura americana. Lo stilista lancerà in anteprima la sua prima capsule per uomo che sarà presentata assieme alla Resort donna 2017.  Bergamasco invece Vanotti, che è stato tra i finalisti di “Who is on Next?” uomo. Ha esordito sulle passerelle di Milano nel gennaio scorso, sfilando al Teatro Armani di via Bergognone. Know how sartoriale e purismo delle forme nel suo stile unisex. A Pitti Italics evento speciale anche la sfilata di Sansovino 6, progetto ponte tra Pitti Uomo e Pitti Filati, all’insegna del connubio tra ricerca e moda: protagonista sarà il brand fondato dal designer americano Edward Buchanan, milanese d’adozione, considerato uno dei talenti della moda donna e della maglieria. Poi ci sarà l’VIII edizione del concorso “Who is on next?” promosso da Pitti Immagine Uomo, Altaroma e L’Uomo Vogue, realizzato da Fondazione Pitti Immagine Discovery. E ancora Isko, uno dei maggiori produttori di denim globale e partner dei marchi più prestigiosi della moda, che partecipa per la prima volta a Pitti con un innovativo percorso alla scoperta del denim del futuro: nella Sala delle Grotte, con “The winner cellar – A selection of talents and denim innovation by Isko” offrirà un’esperienza delle tecnologie denim assieme a una panoramica sul progetto educativo Isko I-Skool con i giovani talenti delle scuole di moda. Fred Perry presenterà la sua main collection ad I Play, i progetti speciali: da quello in collaborazione con la Amy Winehouse Foundation alla Lauren Wreath Collection, fino ai co-branding con Raf Simons e con Art Comes First.  Infine per A Shirt A Star l’azienda veneta Xacus festeggerà  i 60 anni di attività con L’Uomo Vogue e GQ Italia a Palazzo Budini Gattai, con un evento che coniuga il mondo della camicia a quello del cinema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Leggi informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi