Salone del libro: chiuso il bando per l’editoria del Lazio

Pubblicato il 25 marzo 2015 - da
0 0 0 No comments

Saranno erogati contributi per un massimo di duemila euro per ciascun editore.

12122REGIONE LAZIORoma, 25 marzo – Chiuso il 16 marzo il primo bando a sostegno dell’editoria laziale e dei giovani talenti letterari, un’iniziativa della Regione per sostenere e promuovere la crescita dei piccoli editori del Lazio anche a livello internazionale in particolar modo valorizzando i giovani autori.
35 le domande che sono arrivate. La graduatoria finale del bando, che si è aperto il 17 febbraio 2015, sarà pubblicata sui siti della Regione Lazio e su quello di Lazio Innova, che ha fornito assistenza tecnica per l’iniziativa, entro la fine di aprile.
60mila euro le risorse a disposizione. Saranno erogati contributi per un massimo di duemila euro per ciascun editore. L’obiettivo è riuscire a soddisfare tutte le richieste in modo da garantire a tutti gli editori interessati di poter usufruire di questa occasione.
“Un risultato importante e anche una bella novità: i piccoli e medi editori del Lazio, in sofferenza per la crisi del settore, potranno partecipare al Salone  di Torino, una manifestazione fondamentale per chi produce e distribuisce libri, per chi li scrive, li legge, li ama”- è il commento di Lidia Ravera, assessore alla cultura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *