Roma Restyle presenta la rassegna artistica IN PUNTA DI DONNA tra sociale e creatività

Pubblicato il 23 marzo 2017 - da
0 0 0 No comments

L’Associazione Roma Restyle fondata da Michele Vitiello, ha come fine la condivisione sociale dell’arte, con particolare attenzione alle realtà giovanili. Teatro Viganò – Piazza Antonio Fradeletto, 17 – Roma

Le iniziative creano ponti di comunicazione generazionale, offrendo momenti di aggregazione che, oltre a stimolare e valorizzare l’interazione nel territorio italiano fra individui, sensibilizzano verso tematiche di legalità e difesa dei diritti inalienabili dell’essere umano; dal rispetto dell’ambiente, alla progettualità di nuove idee a lungo termine per una sana crescita culturale e di integrazione. Proprio quest’anno si inaugura il progetto artistico musicale: Nuove Esperienze Musicali che verrà attivato da un gruppo di esperti, entro la fine di marzo.

Numerosi e già programmati, saranno gli appuntamenti dedicati alla donna, contro ogni forma di violenza, firmati dall’Associazione Roma Restyle; lo annuncia lo stesso presidente, il regista Michele Vitiello. Sotto il patrocinio del comune di Napoli, con la preziosa collaborazione dell’Assessorato alle Pari Opportunità e Qualità della vita, prima tappa il 27 marzo alle 12:00, Largo Enrico Berlinguer, dove verrà svolto un falsh mob pro-donna.

Il tema del femminile sarà in scena a Roma il 1 aprile, sotto la direzione artistica di Giulia Antonini, con In punta di Donna, presso il Teatro Viganò. Alle 16:00 rassegna di danza delle scuole italiane che hanno aderito, tra cui le Clap Project, gruppo vincitore del premio coreografico della passata edizione. Madrina dell’evento la celebre ballerina Gaia Straccamore.

Fra gli ospiti: Elena Faccio, cantautrice: esegue il brano “Corpi fragili”; Michelangelo Nari, attore e cantante: con un estratto dal musical “L’ultima strega”; Cristina Colantuono, psicologa, con il progetto nelle scuole “Fuoco e Fumo”, tecniche e strategie contro il bullismo. Il duo Akira Manera che oltre al loro repertorio, realizzeranno per l’occasione La cura di Franco Battiato; saranno presenti anche la cantante e attrice Martina Cenere e Lorena Marina Scintu, attricePresenta la rassegna Donatello Salamina.

 

Alle 21:00, sempre al Teatro Viganò, si apre il sipario sui mitici Pandemonium con lo spettacolo teatro canzone dal titolo Viaggio musicale nella donna d’autore con Mariano Perrella, Gianna Carlotta, Patrizia Tapparelli e con Isabella Alfano. Con un cameo di Niccolò Carosi e le coreografie a cura di Giulia Antonini con il corpo di ballo formato da Greta Favale, Asia Ferri, Chiara Panei.

La regia è di Michele Vitiello, Giulia Antonini, Mariano Perrella.

 

Per partecipare a questo evento romano è necessario prenotare i biglietti ai seguenti contatti: 371 1407119. [email protected]; [email protected].

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Leggi informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi