Roma, presentato ERAMUS + “CEF Community Education Facilitating”

Pubblicato il 10 agosto 2017 - da
0 0 0 No comments

Un workshop che si è concluso con una tavola rotonda fra i partecipanti con al centro il tema della “comunità” dell’“educazione” dei cittadini e del diritto e dell’esercizio della “cittadinanza”

 

Il giorno 28 Luglio, l’Agenzia partner ERIFO ha organizzato a Roma presso la propria sede l’evento promozionale del progetto ERAMUS + “CEF Community Education Facilitating”. Il workshop ha visto la partecipazione di stakeholder provenienti dal mondo dell’associazionismo, del terzo settore e del volontariato locale. Le attività del workshop sono iniziate con la presentazione generale del progetto CEF, dei suoi obiettivi, la partnership, le attività ed i risultati raggiunti nel quadro del Programma ERASMUS + (KA2 Educazione degli Adulti). Inoltre si sono presentati i 6 moduli formativi sviluppati durante le attività progettuali con un focus particolare sul modulo n.3 “metodologie di apprendimento” i cui contenuti sono stati preparati da ERIFO; il modulo ha come obiettivo quello di favorire una maggiore comprensione dei processi di apprendimento al fine di migliorarne la qualità attraverso la presentazione di metodi e strumenti formativi da applicare in contesti formali, non formali ed informali.

Il workshop si è concluso con una tavola rotonda fra i partecipanti con al centro il tema della “comunità” dell’“educazione” dei cittadini e del diritto e dell’esercizio della “cittadinanza” insieme ai possibili sviluppi de applicazione dei risultati raggiunti dal progetto CEF nel contesto locale dopo la conclusione ufficiale delle attività previste per la fine di Agosto

Si ricorda che dopo due anni di attività (Settembre 2015 – Agosto 2017) sta per concludersi il progetto ERASMUS+ (Azione 2 “Educazione degli Adulti”) “CEF – Community Education Facilitating”. Il progetto finanziato dall’Agenzia Nazionale per il programma ERASMUS + ha visto la partecipazione di ERIFO in qualità di partner insieme ad altre 4 organizzazioni provenienti da altrettanti Paesi Europei: Bulgaria (IntegRegio), Germania (VHS Cham), Scozia (Glasgow Clyde College) ed il capofila austriaco (EB projektmanagement GmbH).

Il progetto “Community Education Facilitating” ha sviluppato, sperimentato e promosso due Curricula formativi per “Community Education Facilitators” (Facilitatori di Community Education – CEF) e per “Community Activists” (Community Activist – CA). Prima dell’inizio del progetto, infatti, non esistevano programmi specifici in questo settore sia a livello locale che regionale, e che facessero espressamente riferimento al concetto di Community Education (CE).

“L’Agenzia ERIFO è onorata di avere avuto l’opportunità di accogliere rappresentati del mondo del terzo settore, associazionismo e volontariato locali per il workshop promozionale del progetto CEF, supportando e contribuendo agli obiettivi ed alle attività pianificate due anni fa insieme ai restanti partner europei. Il workshop ha rafforzato l’idea che, dal momento che l’apprendimento ed il – Community Development – sono focalizzati sull’empowerment, migliorando le prospettive di vita e offrendo uno stimolo positivo alle vite degli individui nelle nostre comunità locali, il progetto CEF può realmente rappresentare un valido supporto per influenzare pienamente i programmi educativi a favore dei cittadini; una risorsa per organizzare nuovi percorsi di sviluppo locale attraverso l’erogazione di un apprendimento flessibile e uno strumento per ampliare l’accesso alla formazione per gruppi di cittadini che solitamente non sono rappresentati o che appartengono a categorie svantaggiate”. Lo ha detto Giovanna D’Alessandro, Presidente ERIFO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *