RiminiWellness, i “Sono Famosi” oggi in fiera

Pubblicato il 4 giugno 2016 - da
0 0 0 No comments

Aldo Montano è stato oggi ospite dello stand Noberasco al FoodWell di RiminiWellness

Senza-titolo-5

Rimini, 4 giugno 2016 – Medaglia d’oro alle Olimpiadi 2004 nella sciabola e due volte campione del mondo, Aldo Montano è stato oggi ospite dello stand Noberasco al FoodWell di RiminiWellness, fino a domani aperto a Rimini Fiera. Un atleta intramontabile, Montano: a Rio parteciperà alla sua quarta Olimpiade. “Sto recuperando da un intervento chirurgico alla spalla – ha detto, – mi sto impegnando molto, ma non posso fare previsioni sul mio rendimento ai Giochi. Il segreto della mia longevità come atleta? Divertimento, fortuna e capacità di mettersi in discussione. E poi, naturalmente, un’alimentazione adeguata”. James D’Silva è invece un’istituzione nello yoga: personal trainer di celebrità come Madonna e Gwyneth Paltrow, è l’ideatore del metodo Garuda, un mix di Pilates, danza, yoga e thai-chi che ha stregato il pubblico di RiminiWellness. Garuda è il nome di un uccello mitologico in grado di cambiare forma. “E’ l’unione di più stili – ha spiegato il “guru” inglese, di origini indiane. – Ho creato il Garuda perché mi sono infortunato molte volte, e mi sono accorto che un solo stile non è sufficiente per il benessere del corpo. Mi è piaciuto molto fare lezione qui: amo gli italiani perché sanno come farti capire cosa pensano”. Personal trainer di successo e “fitness model” ammirato dal pubblico femminile: il tutto grazie a Instagram, Youtube, Twitter, Facebook, dove conta qualcosa come sei milioni di followers. E’ la storia di Marc Fitt, 26enne canadese che oggi ha fatto visita a RiminiWellness. “Ho pensato che i social network potessero essere un modo per ispirare le persone – ha spiegato – ma non mi aspettavo di avere un successo del genere”. Tra un selfie e l’altro ha detto di amare molto gli italiani, “un popolo orgoglioso della propria nazione”, ma ha confessato, scherzando, di essere un po’ preoccupato: “La dieta italiana, tra pasta, pane e pizza, è molto ricca di carboidrati, più che di proteine. Diciamo che sicuramente non dimagrirò, in questi giorni!”. Giacobbe Fragomeni, campione di pugilato e vincitore dell’Isola dei Famosi 2016: “Faccio sport da 30 anni e posso testimoniare che in questo periodo la diffusione della pratica sportiva ha avuto una crescita enorme. Qui a RiminiWellness c’è davvero un clima fantastico e leggo negli occhi dei ragazzi una passione vera per lo star bene. Ne sono contento: lo sport ti forma il carattere, ti garantisce benessere fisico ed io devo tutto al fatto di aver praticato sport nella mia vita. L’Isola dei Famosi? Sinceramente è stata una esperienza difficile solo perché mi ha tenuto lontano dalla mia famiglia. Un pugile non può sentirsi in difficoltà in quella situazione, conosco il vero sacrificio e la boxe mi ha aiutato ad affrontarlo”. Incrocia i guantoni anche Alessia Mesiano, che una settimana fa ha vinto ad Aiba, in Kazakistan, il titolo mondiale di pugilato nella categoria -57kg, sconfiggendo l’indiana Sonia Lather. Oggi, a RiminiWellness, ha partecipato alla presentazione del progetto #NoiSiamoEnergia e ha festeggiato insieme ai tanti appassionati un titolo di grande prestigio. “Non conoscevo Riminiwellness e devo dire che la mia reazione è stata di felice stupore, mai mi sarei immaginata una moltitudine di persone come questa, tutta intenta a praticare sport e in discipline così varie. Sono contenta di essere qui a festeggiare un titolo che mi ripaga di tanto lavoro e di tanto sacrificio. Cominciai per gioco, un amico aprì una palestra e mi invitò a provare. Da quel giorno non posso farne a meno. Il pugilato mi ha insegnato a gestire le tensioni, a sacrificarmi per poi gioire”. A RiminiWellness, il padiglione di Food Well è dedicato alla sana alimentazione per gli sportivi e questa mattina, allo stand Noberasco, ha ospitato anche Matteo Pincella, nutrizionista della Juventus ed esperto in allenamento, che ha offerto a chi pratica sport buoni consigli per una corretta alimentazione. “Quando dico alle persone che il segreto è che non ci sono segreti… sgranano gi occhi, quasi delusi. Ma il punto è tutto qui, basta un po’ di buon senso, adottare stili di vita sani e alimentarsi con equilibrio. Tre indicazioni fondamentali? Evitare gli eccessi, ossia non concentrarsi su singoli nutrienti come proteine o carboidrati; eliminare alcol e fumo; riposare bene perché il riposo è il momento in cui l’organismo si adatta agli stimoli ricevuti durante la giornata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *