Respiro, Relax e Natura: le Dolomiti come non le avete mai vissute

Pubblicato il 11 giugno 2016 - da
0 0 0 No comments

In Val D’Ega (BZ), un weekend per recuperare le energie e ritrovare il contatto con lo spirito del Patrimonio dell’Umanità UNESCO

Senza-titolo-4

Roma, 11 Giugno  – L’estate e l’autunno uniscono le forze per regalare, a chi ne ha bisogno, momenti di quell’autentico benessere che è uno dei tratti distintivi di una vacanza tra le vette Dolomitiche. Con l’ausilio di una natura che cambia colore e forma, la Val D’Ega si impegna a sotterrare lo stress della vita quotidiana, grazie a una full immersion di un weekend in un universo di profumi e colori, che solo in questo angolo dell’Alto Adige è possibile trovare. Un intero Patrimonio Naturale dell’Umanità UNESCO recita lo slogan “Respiro, Relax e Natura”, leitmotiv  del nuovo pacchetto che, dal 4 luglio al 2 ottobre 2016, offre il migliore dei modi conosciuti per ricaricare le batterie, in un contesto che teme davvero pochi confronti. Durante le escursioni speciali, i partecipanti ritrovano una sensazione di benessere e aprono i loro sensi per la montagna, per rispondere in maniera definitiva e in piena armonia a domande ormai inconsuete sull’odore del prato e sul corretto approccio all’aria fresca, sui segreti delle erbe selvatiche e sulle loro proprietà energetiche, rilassanti e disintossicanti. Il pacchetto, comprensivo di 3 notti in BB o mezza pensione, escursione alla scoperta delle erbe, escursione sensoriale e servizi aggiuntivi dell’hotel (come, ad esempio, un massaggio).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Leggi informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi