Rafforzata cooperazione tra Mise e DG competition UE. Confermati tempi brevi per dossier energia

Pubblicato il 18 settembre 2015 - da
0 0 0 No comments

Oggi incontro tecnico ad alto livello a Roma su procedimenti relativi a aiuti di Stato

miseRoma, 18 settembre 2015 – Si conferma la decisione in tempi brevi dei dossier più urgenti in materia di aiuti di Stato. Tra questi quelli dell’energia che, nel dettaglio, fanno riferimento a sicurezza del sistema elettrico delle Isole, industrie energivore, incentivazione rinnovabili e capacity market, per alcuni dei quali (sicurezza Isole)  la conclusione potrebbe arrivare già per metà ottobre. L’obiettivo è stato confermato oggi nel corso di un incontro tecnico ad alto livello che si è tenuto al Ministero dello Sviluppo Economico con alcuni rappresentanti della Direzione Generale Concorrenza della Ue. Appuntamento attivato in occasione dell’incontro del 10 settembre tra il Ministro Federica Guidi e il Commissario Ue Margrethe Vestager. In quell’occasione la Commissaria Vestager ha recepito le richieste del Ministro Guidi di fissare una fitta tabella di marcia, con un confronto continuo tra gli Uffici preposti, al fine di accelerare la decisione in merito ai dossier legati in particolare al comparto dell’energia. Nell’incontro odierno sono stati esaminati tutti gli altri procedimenti aperti che riguardano il mercato postale, la banda ultralarga e l’Ilva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *