Quirinale. Pisapia, “Mostra arazzi occasione anche per Milano”

Pubblicato il 19 febbraio 2015 - da
0 0 0 No comments

Il Sindaco: “Un piacere avere incontrato il Presidente Mattarella, garante della Costituzione e dei cittadini” 

Di Ram

mostraMilano, 19 febbraio  – “Incontrare il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, all’inaugurazione della mostra “Il Principe dei sogni. Giuseppe negli arazzi medicei di Pontormo e Bronzino”, è stato per me un onore. Mi ha fatto particolarmente piacere rivedere il Presidente dopo averlo conosciuto e apprezzato nel suo impegno parlamentare, di ministro e di giudice costituzionale. Nel suo nuovo incarico sono certo che il Presidente Mattarella continuerà a essere un attento garante della Costituzione e dei cittadini”.
Lo ha affermato il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia dopo aver partecipato all’inaugurazione della mostra “Il Principe dei sogni. Giuseppe negli arazzi medicei di Pontormo e Bronzino” allestita al Quirinale, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.
La mostra, aperta al pubblico dal 17 febbraio al 12 aprile nel Salone dei Corazzieri a Palazzo del Quirinale, ha riunito per la prima volta in due secoli i venti arazzi che raccontano la storia di Giuseppe patriarca, il “Principe dei sogni”.  Gli arazzi erano stati commissionati nel Cinquecento da Cosimo I de’ Medici per la Sala de’ Dugento di Palazzo Vecchio, e divisi per volere dei Savoia nel 1882 tra Firenze e Roma.
Dopo il Quirinale gli arazzi saranno esposti a Milano nella Sala delle Cariatidi di Palazzo Reale dal 29 aprile al 23 agosto 2015, e sarà uno degli eventi di punta di Expo in Città. Dopo Milano, in settembre, la mostra tornerà “a casa”, a Firenze, dove gli arazzi rimarranno esposti sino al febbraio 2016.
“E’ una mostra eccezionale – ha proseguito il Sindaco Pisapia – e si tratta di un’occasione unica. Si dimostra così che Expo Milano 2015 presenterà a milioni di persone un cartellone culturale straordinario. Roma, Milano e Firenze, anche per volere del Presidente Giorgio Napolitano, si sono alleate per offrire il meglio della bellezza e dell’arte italiana. La mostra sugli arazzi cinquecenteschi, commissionati da Cosimo I de’ Medici, è la dimostrazione di come l’Italia sappia unire le forze, soprattutto in questo momento in cui Milano e l’intero Paese sono sotto gli occhi del mondo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *