Orogel, 5% utili per il sociale

Pubblicato il 9 giugno 2016 - da
0 0 0 No comments

Dal social housing alla ricerca, l’impegno del Gruppo per migliorare la qualità della vita

Senza-titolo-5

Cesena, 9 giugno 2016 – “Un’azienda etica ha il dovere morale di sostenere iniziative di carattere sociale proprio su quella terra in cui affonda le sue radici”. È questo il principio che guida la scelta di Orogel di destinare il 5% del proprio utile a iniziative sociali rivolte, innanzitutto, al territorio romagnolo, ma che si sono via via ampliate con l’estensione dei confini in cui svolge la propria attività. Da anni, il gruppo cesenate è, infatti, impegnato in una serie di iniziative a scopo benefico, che vanno dalla creazione di social housing per i propri dipendenti, fino alla destinazione di fondi per la ricerca, passando attraverso l’aiuto e il sostegno ad associazioni di volontariato che si preoccupano di tutelare e sostenere persone in difficoltà. In particolare, Orogel contribuisce concretamente a migliorare la qualità di vita nel territorio romagnolo attraverso la Fondazione Romagna Solidale, onlus che fa della solidarietà sociale la sua missione, sostenendo enti, onlus e associazioni del territorio che favoriscono la qualità della vita e laccesso ai servizi delle fasce più deboli della popolazione. Il Gruppo cesenate è anche tra i soci fondatori del Consorzio Romagna Iniziative, realtà che si occupa di sostenere e sponsorizzare progetti facenti capo al mondo dell’associazionismo locale, della cultura e dello sport giovanile, nella convinzione che la crescita sociale e culturale di un territorio rappresenti un tassello fondamentale per lo sviluppo economico dello stesso. “È molto importante che le aziende si uniscano fra loro – così l’Amministratore Delegato Bruno Piraccini – per sostenere il territorio e per creare un sano spirito di emulazione, utile per incidere maggiormente e dare organicità ai loro interventi a fini benefici e sociali.” Sul fronte della tutela della salute della popolazione, poi, Orogel contribuisce economicamente allo studio e alla cura delle patologie oncologiche attraverso l’erogazione di fondi destinati all’IRST di Meldola (Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori). Contribuisce alla raccolta del Banco Alimentare donando annualmente prodotti e sostenendo i costi per i trasporti e per il centro di distribuzione, dotato di celle frigorifere, di Pievesestina di Cesena. Sul fronte della cultura, Orogel è, tra le altre cose, sponsor diretto del Plautus Festival di Sarsina, manifestazione estiva dedicata al commediografo del secondo secolo a. C. che nacque proprio nella cittadina romagnola. Attivo anche nel campo della ricerca e dello studio, il Gruppo, in collaborazione con l’Università di Bologna – sede di Cesena – ha di recente finanziato una borsa di studio per un dottorato di ricerca in architettura della durata di 3 anni. L’impegno di Orogel ha tra i suoi primi beneficiari gli stessi dipendenti, per i quali è stato creato il progetto Social Housing già operativo per 7 famiglie e che si svilupperà fino a soddisfare le esigenze di un totale di 30 nuclei familiari. Per sostenere i propri lavoratori che si trovano ad attraversare un momento di difficoltà, Orogel ha anche previsto la possibilità di erogare loro prestiti senza interessi, in un’ottica di tutela e sostegno in particolari situazioni sfavorevoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Leggi informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi