È IL NOSTRO PAESE A GUIDARE LA CLASSIFICA DEI PAESI CON MAGGIORE PROPENSIONE AL TRADIMENTO

Pubblicato il 21 marzo 2017 - da
0 0 0 No comments

Un sondaggio a livello europeo condotto da Incontri-ExtraConiugali.com, il portale dedicato a chi cerca un’avventura al di fuori della coppia,  vede romani, milanesi e napoletani posizionarsi al primo posto in quanto a propensione al tradimento

Quali sono i Paesi dove si tradisce di più? Italia, Spagna e Francia guidano questa classifica dei Paesi più «infedeli» stilata da Incontri-ExtraConiugali.com, il portale dedicato a chi cerca un’avventura al di fuori della coppia.

Oltre la metà della popolazione italiana (58%) e spagnola (53%) ha ammesso di aver tradito almeno una volta il proprio partner e quasi sullo stesso livello, al terzo posto con il 49%, si collocano sul podio anche i francesi. Il resto della Top 10 è composta da Germania (48%), Belgio (46%), Regno Unito (45%), Austria (42%), Danimarca (39%), Finlandia (37%) e Norvegia (36%).

Secondo quanto risulta dai dati raccolti da Incontri-ExtraConiugali.com, gli italiani più propensi a tradire il proprio partner sono quelli che abitano a Roma (72%), Milano (71%), Napoli (68%), Genova (65%) e Palermo (64%).

In quanto alle eccezioni, in testa alla classifica italiana delle città più «fedeli» si colloca Catania con appena il 9% degli intervistati che si dichiarano propensi a tradire il partner. Ad avere invece una propensione al tradimento moderata secondo Incontri-ExtraConiugali.com sono gli abitanti di BolognaCagliariPadovaTerni e Trapani

In merito ai risultati divisi per sesso, la ricerca condotta da Incontri-ExtraConiugali.com mette in evidenza che a tradire oggi sono soprattutto le donne (64%), mentre la propensione al tradimento da parte degli uomini si ferma al 52%.

«Sembra proprio che le donne italiane abbiano sempre meno remore ad avere una relazione extraconiugale. Un dato che trova conferma anche nel fatto che solo l’8% delle donne che tradiscono il partner dichiara di sentirsi poi in colpa» commenta Alex Fantini, ideatore di Incontri-ExtraConiugali.com.

In merito alle abitudini delle donne traditrici, secondo quanto osservato da Incontri-ExtraConiugali.com la maggior parte di loro pianifica i loro incontri extraconiugali al mattino (48%) o durante la pausa pranzo (29%).

Ma perché anche le donne tradiscono? «Per il più classico dei motivi: uscire dalla routine e dalla noia. Una donna annoiata può facilmente lasciarsi tentare dall’idea di una scappatella e per questo consultare un sito di incontri come Incontri-ExtraConiugali.com» risponde Alex Fantini.

Secondo il sondaggio, infatti, per il 45% delle donne è proprio la noia il motivo che spinge a tradire il partner. Al secondo posto si colloca invece la scarsa attenzione dei compagni nei loro confronti (32%) ed al terzo posto l’insoddisfazione per la propria vita sessuale (21%).

«Insomma, le donne che non si sentono sessualmente appagate cercano di ritrovare con l’amante quelle emozioni che non riescono più a provare con i loro partner ufficiali» conclude il fondatore di Incontri-ExtraConiugali.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *