A Napoli arriva Nazra, il Festival dei Corti sulla Palestina

Pubblicato il 17 ottobre 2017 - da
0 0 0 No comments

Arriva a Napoli dal 19 al 21 ottobre il festival di cortometraggi sulla Palestina. Proiezioni al PAN – Palazzo delle arti di Napoli con il coinvolgimento della comunità scolastica della città

Dopo il successo delle date di Venezia, Firenze, Roma e Bologna, Nazra, il festival dei cortometraggi sulla Palestina terminerà il suo percorso a Napoli dal 19 al 21 ottobre, con un programma ricco di appuntamenti diffusi nella città. Nazra ha uno spiccato valore didattico e divulgativo, infatti non soltanto gli studenti delle scuole del Comune sono stati coinvolti nel festival per assegnare un premio speciale fuori concorso, denominato “Premio Giuria Giovani”, ma Nazra Napoli ospiterà anche la proiezione di un cortometraggio fuori concorso realizzato dagli studenti dell’I.I.S. “A. Tilgher”. Le proiezioni si svolgeranno il 19 e 20 ottobre presso il PAN – Palazzo delle Arti di Napoli con la partecipazione di Riccardo Noury (portavoce di Amnesty  International), Luisa Morgantini (presidente della Associazione Assopace Palestina), Hamdi Alrhoub (regista palestinese vincitore del premio Nazra nazionale per la categoria “documentario palestinese”) e della Comunità Palestinese di Napoli.

Altra tappa del festival sarà anche la Casa Circondariale Femminile di Pozzuoli con le donne recluse che assegneranno il Premio “Oltre le Mura” e le insegnanti del corso CPIA Napoli Prov. 1. Gran finaleil 21 ottobre, con una serata di proiezione dei film vincitori del Nazra Palestine Film Festival, tanti ospiti e uno spettacolo teatrale ad arricchire la manifestazione. Il tutto si svolgerà presso la Sala del Capitolo in Piazza S. Domenico Maggiore.   Gli ospiti principali della rassegna napoletana: Hamdi Alhroub – regista, vincitore della selezione nazionale del Nazra Palestine Short Film Festival per la categoria “documentario palestinese”. Nato a Betlemme, nel 1990, e diplomato all’Università di Arti e Cultura Dar Al-Kalima di Betlemme, è autore di numerosi corti documentari e di fiction; a Nazra ha presentato il corto documentario “Mate superb”, sul parkour a Gerusalemme. Annet Henneman – attrice.

Nata a Velsen, Annet Henneman inizia il suo percorso teatrale in Olanda, dove apprende le tecniche di Jerzy Grotowski e Ryszard Cieslak, in seguito lavora in Polonia, Germania e Italia, dove fonda con Armando Punzo l’associazione culturale Carte Blanche, che lascia dopo otto anni di lavoro con la compagnia della Fortezza, per dedicarsi al suo Teatro di Nascosto (Hidden Theatre). Luisa Morgantini – presidente di Assopace Palestina e di Nazra Palestine Short Film Festival. Riccardo Noury – Portavoce di Amnesty International Italia, di cui fa parte dal 1980. Autore o coautore di libri sulle violazioni dei diritti umani, in particolare sulla pena di morte e la tortura, ha tradotto e pubblicato in Italia le poesie dei detenuti di Guantanamo. Tiene un blog settimanale su “Il Fatto Quotidiano” in cui parla della primavera democratica in Medio Oriente e Africa del Nord, dei suoi protagonisti, delle rivolte e delle repressioni in corso. Lo “sguardo” di NAZRA si rivolgerà in seguito verso la Palestina, per una prosecuzione del festival nei territori oggetto dei suoi film. Altre tappe di Nazra sono previste a Gaza, Ramallah e Gerusalemme.

Il Nazra Palestine Short Film Festival è promosso (al livello nazionale) da Assopace Palestina, Associazione Restiamo Umani con Vik (Venezia), Associazione Anémic (Firenze), École Cinéma (Napoli), Centro Italiano di Scambi Culturali Vik (Gaza), ArtLab (Gerusalemme), FilmLabPalestine (Ramallah), con il patrocinio dell’Ambasciata di Palestina in Italia, delle Regioni Veneto, Emilia Romagna e Toscana e del Comuni di Bologna, Firenze e Napoli, e l’amichevole sostegno del Festival Ciné-Palestine di Parigi. Oltre al sostegno del Comune, nella tappa di Napoli si aggiungono come partner: la Film Commission Regione Campania, PAN – Palazzo delle Arti di Napoli, Associazione Guanxi, Associazione Donne in Nero, CPIA Provincia NA1, Associazione Idee&Azioni, Commissione Cinema Liceo Umberto di Napoli. Trailer del festival: Lista dei 24 corti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Leggi informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi