Milano, Palmeri: “Mafia burocratica? Pisapia spieghi a cosa si riferisce”

Pubblicato il 18 febbraio 2015 - da
0 0 0 No comments

Manfredi Palmeri, Capogruppo del Polo dei milanesi a Palazzo Marino e Consigliere comunale liberale di Milano chiede spiegazione di affermazioni del Sindaco meneghino che avrebbe parlato a un gruppo di suoi elettori di ‘mafia burocratica’

 

2185784-palmeri1Milano, 18 febbraio  – “Il Sindaco Pisapia avrebbe parlato a un gruppo di suoi elettori di ‘mafia burocratica che fa forti resistenze e su cui stiamo cercando di incidere’. Le parole sono forti e ben contestualizzate dentro Palazzo Marino: dovrebbe quindi spiegare presto e bene a chi e a che cosa si riferisca… Grave se non lo fa, perché getta un’ombra enorme e inaccettabile su dipendenti e dirigenti comunali, grave se lo fa perché da questo emergerebbe qualcosa di sconcertante nelle azioni della burocrazia del Comune di Milano. Nel secondo caso ci impegneremo a combatteremo un male, ma nel primo saremo costretti a combattere un delirio”. Lo ha detto Manfredi Palmeri, Capogruppo del Polo dei milanesi a Palazzo Marino e Consigliere comunale liberale di Milano: “Forse nella foga derivante da un confronto con i suoi comitati, facile perché giocava in casa ma difficile perché c’è consapevolezza di speranze deluse e di impegni disattesi, ha esagerato con le parole per giustificare che non ha raggiunto i risultati. Ma a questo punto dovrebbe dirlo: abbia il coraggio, di una cosa o di un’altra, ma abbia il coraggio… Lo deve ai milanesi tutti e ai lavoratori del Comune”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *