Lotta alla violenza contro le donne: Bonaccini, ripartiti 12,7 milioni

Pubblicato il 10 novembre 2017 - da
0 0 0 No comments

“La lotta alla violenza contro le donne merita la massima attenzione da parte di tutte le istituzioni ed oggi, sotto questo profilo, registriamo un passaggio molto positivo. In Conferenza Stato-Regioni abbiamo dato il via libera infatti alla ripartizione di fondi destinati proprio ai centri anti violenza e alle case-rifugio”, lo ha dichiarato il presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini.

“Si tratta complessivamente di 12,7 milioni per il 2017, di cui il 33 per cento, per quest’anno, destinato all’istituzione di nuovi centri antiviolenza e di nuove case rifugio. Si tratta di un lavoro – ha concluso Bonaccini – che stiamo portando avanti con la massima celerità con la Sottosegretaria Maria Elena Boschi, grazie proprio alla collaborazione fra le Regioni e il dipartimento per le pari opportunità, fra l’altro abbiamo appreso proprio in Conferenza Stato-Regioni che la prossima Legge di Bilancio dovrebbe prevedere un consistente aumento delle risorse destinate a questa finalità”.

Regioni Totale 33% per nuovi CAV e nuove CR Finanziamento per le strutture attuali
Abruzzo 102.797 174.158
Basilicata 51.608 90.154
Calabria 172.447 206.782
Campania 418.741 864.598
Emilia-Romagna 897.063 758.699
Friuli Venezia Giulia 91.888 220.884
Lazio 360.839 451.816
Liguria 126.713 211.621
Lombardia 593.706 1.430.490
Marche 111.189 209.862
Molise 33.566 38.449
P.A. Bolzano 34.406 113.161
P.A. Trento 35.245 108.850
Piemonte 301.259 456.463
Puglia 292.867 545.775
Sardegna 124.196 213.542
Sicilia 385.594 1.013.873
Toscana 275.245 619.060
Umbria 68.811 97.177
Val d’Aosta 12.168 26.362
Veneto 305.454 666.974
TOTALE 4.195.802 8.518.751
TOTALE GENERALE 12.714.553

fonte:regioni.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Leggi informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi