L’Italia rappresentata da Mad in Italy

Pubblicato il 5 giugno 2015 - da
0 0 0 No comments

MAD IN ITALY: italianità e sostenibilità per il brand internazionale di occhiali. Cultura, cibo e stile italiani riprodotti su accessori in materiale riciclato.

20150604astuccio-vintageBelluno,  5  giugno – Arte, cultura, storia, cibo, moda e stile italiani sono riprodotti nelle principali immagini degli accessori e delle campagne promozionali del brand internazionale di occhiali Mad in Italy. 100% di pura italianità come il vino, la pasta, la classica moka e il caffè. Anche fiducia nell’esperienza e nella qualità dei prodotti italiani come i modelli Mad in Italy interamente realizzati con risorse locali ma anche tutela e promozione di tutto ciò che l’Italia come Paese ha da offrire. Cosa vuol dire Made in Italy? E’ l’indicazione di provenienza che dimostra che un prodotto è completamente progettato, fabbricato e confezionato in Italia. E’ il concetto base per Mad in Italy, “mad” senza la vocale “e” ossia folle in lingua italiana che esprime la folle creatività tutta italiana – come recita il pay off del brand “The madness of being oneself” ossia la follia di essere se stessi – di un marchio realizzato interamente in casa dall’ideazione alla progettazione, dallo sviluppo del processo produttivo alla realizzazione finale. Ricerca, innovazione e attenzione alla sostenibilità le parole d’ordine dell’azienda produttrice bellunese Vista Eyewear con oltre 30 anni di esperienza. Il metallo l’elemento che Mad in Italy padroneggia da anni; poi il carbonio, gli acetati composti da strati colorati, il titanio, la pietra, ma soprattutto le combinazioni di tutti questi elementi che danno vita alle montature. All’interno delle collezioni si possono trovare molte soluzioni tecniche, prima fra tutte la cerniera senza vite che permette movimenti regolari e costanti nel tempo senza il rischio di allentamento o distacco. Altra caratteristica rilevante è la calzata che garantisce un’ottima adattabilità a ogni viso. Immagini di pura italianità presenti sugli astucci vintage e realizzati in carta e in Juta, fibra tessile naturale per il rispetto dell’ambiente, concetto rispettato anche nella produzione dei modelli di occhiali Mad in Italy. Anche sulle scatolette in cartone e sulle borse ricavate da materiali riciclati. Grafica e immagini che hanno l’intento di divulgare il più possibile il “Made in Italy” che contraddistingue l’Italia nel mondo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *