L’isola che non c’è

Pubblicato il 26 giugno 2016 - da
0 0 0 No comments

[AdSense-A]

In barca o in canoa: scoprire il Parco del Delta del Po, Riserva della Biosfera Unesco, con le escursioni di Barricata Holiday Village.

di Kat

Senza-titolo-9

Una giornata al mare, in un’isola deserta. Lontani dalle spiagge rumorose e affollate. Il paradiso sempre sognato è ora a portata di mano con Barricata Holiday Village, nel cuore del Parco del Delta del Po, riserva della Biosfera Unesco. Tra le novità della nuova stagione estiva, infatti, Barricata Diving organizza, per gli ospiti del Villaggio, un’escursione esclusiva in un’isola del Delta del Po, immersa in un paesaggio integro e selvaggio.  I più romantici non si lasceranno sfuggire l’aperitivo al tramonto all’Isola dell’amore, mentre i più sportivi potranno farsi guidare, in canoa, tra anse e canneti alla scoperta del grande fiume in itinerari poco battuti, che sanno regalare scorci indimenticabili. Vacanze nella natura incontaminata del Parco del Delta del Po, Riserva della Biosfera Unesco da provare con le proposte glamping di Barricata Holidays Village.

Un’isola tutta per te!

Si parte al mattino e si arriva all’Isola che non c’è, luogo magico e selvaggio, immerso in un paesaggio naturale ancora intatto. Ad accompagnare gli ospiti di Barricata Holiday Village in questo sogno le guide di Barricata Diving, impegnate a trovare per la nuova stagione estiva tante suggestive escursioni alla scoperta del territorio. Quando la barca lascia il porto si ha già la certezza che sarà una giornata indimenticabile. Un ultimo sguardo al Villaggio e si risale il Po di Tolle fino al Porto dei Pescatori di Scardovari, dove si trova una delle sette bocche del Po che porta al mare, chiamata Po di Bastimento. Risalendo questo ramo si arriva all’ “Isola che non c’è”: la laguna che la circonda si chiama Busa di Bastimento. L’isola divide il mare dalla Sacca del Canarin. Selvaggia, con una lunga spiaggia soffice e dorata che si stende fino al mare, è il rifugio preferito dei gabbiani che si fermano per crogiolarsi al sole. Sul fronte opposto alla spiaggia la laguna si riempie di canneti e di vegetazione bassa e fitta. Qui si nascondono diverse specie di volatili: gli aironi, la garzetta, il martin pescatore e il cavaliere d’Italia, eletto simbolo del Parco Naturale; ma anche numerose specie di anatre, oche e cigni, tra cui il germano reale, il mestolone, l’alzavola, il codone, l’oca selvatica e il cigno reale. Un asciugamano, box lunch e dell’acqua sono tutto quello di cui si ha bisogno per trascorrere una giornata unica, circondati solo dalla natura, rilassandosi al sole, lasciandosi cullare dal mare e dai melodiosi richiami degli uccelli marini. Verso sera il rientro in barca, al tramonto… via mare, sperando di incontrare le tartarughe caretta caretta, che qui in questo tratto e in questa stagione, sono di casa.

Aperitivo al tramonto all’Isola dell’amore

Cosa c’è di più romantico di un tramonto al mare? Barricata Diving Center organizza un aperitivo in spiaggia in uno scenario unico. Si parte in barca da porto Barricata, si fiancheggia la Sacca degli Scardovari e l’Isola dei Gabbiani fino ad arrivare al Faro di Goro, all’Isola dell’amore, così chiamata perché un tempo rifugio degli innamorati. Una volta arrivati c’è tutto il tempo per godersi una rilassante passeggiata in riva al mare, camminando a piedi nudi sul bagnasciuga, magari raccogliendo qualche conchiglia, da portare a casa come ricordo. E infine, per chiudere la giornata, un gustoso aperitivo: spritz, prosecco e succhi di frutta per i più piccoli da assaporare con deliziosi stuzzichini tipici da assaporare mentre il sole scende e incontra il mare. Si riparte quindi per tornare al Villaggio, con una breve sosta alla Sacca di Scardovari, per ammirare un tramonto unico e suggestivo, dove tutto si tinge di rosso e se si è fortunati spunterà almeno una tartaruga marina: la Sacca è rinomata per le gustosissime vongole, di cui le tartarughe vanno ghiotte!

In canoa tra fiume e mare

Qui, dove il grande fiume incontra il mare, la canoa diventa il modo migliore per conoscere angoli nascosti.Barricata Diving Center consiglia una visita alla Sacca degli Scardovari. È la laguna più ampia del Delta, uno specchio d’acqua famoso per le cozze, chiamate l’oro nero di Scardovari e le vongole, particolarmente buone e gustose. È collegata con il mare e ha una profondità medio-bassa, con canali per la navigazione. L’escursione in canoa parte dalla spiaggia delle conchiglie, ci si addentra nella Sacca degli Scardovari e si prosegue verso l’Isola dei gabbiani e l’Isola dell’amore. Si scivola con la canoa tra i canneti, campi di riso e erba medica per passare alla laguna con le infilate di palafitte, le barche colorate legate ai pali di sostegno, immergendosi in un paesaggio fiabesco, tra rapaci, gabbiani, sterne, passeriformi, ibis, gru e anatre. Un altro scorcio impedibile si può ammirare attraversando l’allagamento di Bonelli. Si parte dal porto di Barricata e si risale la foce del Po di Tolle, entrando in canali d’acqua molto stretti con una profondità che consente la navigazione solo in canoa. Tra vecchie case di pescatori e cannetti si raggiunge il porto dei pescatori di Scardovari. In questo punto il fiume si divide formando l’Isola di Bonelli, un tempo terra fertile e coltivata, oggi laguna del Parco, dove è ancora visibile il borgo agricolo immerso nel canneto. Scendendo verso la foce della Busa di Bastimento si arriva al canneto che divide la zona dalla Sacca del Canarin, una delle lagune più produttive per la coltivazione delle vongole. Costeggiando gli scanni di Bastimento e Barricata si rientra quindi in villaggio.

Glamping, il must dell’estate

Una vacanza al 100% natura? Barricata Holiday Village propone la formula Glamping, una sorta di campeggio dal risvolto glam, per chi cerca una vacanza in mezzo alla natura, ma senza rinunciare alle comodità. Non semplici tende, ma lodge tent, con veri e propri letti con materasso e lenzuola, armadi, cucina, bagno privato e terrazza in legno rialzata. E per chi vuole il top ci sono le lodge tent suite, con romantico letto matrimoniale a baldacchino, vasca da bagno relax e arredi in legno che danno all’ambiente un’eleganza particolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *