Dove le stelle sono tante, milioni di milioni

Pubblicato il 19 giugno 2016 - da
0 0 0 No comments

Per tutto luglio, fino al 10 agosto 2016, si guarda il cielo e si cena con le Grigliate Astronomiche del borgo medievale dell’Hotel Castello di Petroia (PG), con gli esperti di Astronomitaly e la chianina di mastro Massimo

Senza-titolo-1

Ci sono luoghi in cui il buio non fa paura, perché è là che le stelle brillano più luminose. È un buio prezioso quello che avvolge l’Hotel Castello di Petroia (PG), antico maniero abbarbicato su una collina tra Gubbio e Perugia, perché il suo cielo è lo stesso che rimirava Federico da Montefeltro 600 anni fa: quello di un borgo medievale senza le migliaia di lampadine elettriche che con la loro luce artificiale hanno fatto sparire gli astri. Un cielo pulito, che ha ottenuto la certificazione “Gold” da Astronomitaly, la prima rete di turismo astronomico formata da un gruppo di esperti che puntano il telescopio verso la volta celeste e cercano punti di avvistamento lontani dall’inquinamento luminoso delle città. Per chi a luglio 2016 abbia voglia di godersi il firmamento e scoprire i segreti degli astri, a Petroia ci sono ben sette sere dedicate, ogni venerdì, per stare con il naso all’insù. Sono le“Grigliate Astronomiche”, iniziativa organizzata dal Castello di Petroia con Astronomitaly: al centro della piazzetta “di bianco sassolino”, su un grande braciere si cuoceranno le carni, rigorosamente di chianina cresciuta in queste valli, e a controllarne la riuscita sarà mastro Massimo. Siccome non è una vera grigliata all’aperto senza bruschette, non mancheranno le croccanti fette condite ovviamente alla deliziosa maniera umbra. Dopo la cena, tutti a guardare la cupola celeste: sarà il team di astronomi a raccontarne le luci. Ma il cielo è immenso, quindi ogni serata sarà dedicata ad osservarne un pezzetto. Si inizia venerdì 1° luglio con il pianeta più noto, “Saturno, il signore degli anelli”, poi l’8 luglio con l’appuntamento “Sotto un cielo trapunto di stelle”, il 15 luglio una serata per i più romantici perché “La luna si specchia in piscina”. Il 22 luglio si guarderà “Il triangolo nel cielo estivo”, il 29 luglio si partirà per un viaggio con i piedi a terra verso la Via Lattea per ritrovarsi ovviamente il 10 agosto con le favolose stelle cadenti di San Lorenzo, per esprimere desideri a milioni.

Nei fine settimana di luglio, si può approfittare della proposta “Weekend Celestiali al Castello di Petroia” con 2 notti in una delle preziose camere del maniero inclusa la prima colazione al piano nobile e la Grigliata Astronomica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Leggi informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi