Le misure prese dal Governo della Tunisia in seguito all’attacco terroristico di Sousse

Pubblicato il 29 giugno 2015 - da
0 0 0 No comments

Il Capo del Governo tunisino Habib Essid ha annunciato una serie di misure immediate in seguito l’attacco terroristico

sousse1Roma, 29 giugno – Il Capo del Governo tunisino Habib Essid ha annunciato una serie di misure immediate in seguito l’attacco terroristico, di seguito qui elencate:

– Apertura immediata di una inchiesta per determinare le responsabilità e di
conseguenza prendere le necessarie misure.

– Chiusura sistematica delle moschee illegali.

– Assunzione di contromisure rispetto ai partiti e alle associazioni che operano in contrasto ai principi della costituzione

– Revisione del decreto relativo alle associazioni in particolare per quanto riguarda la natura e i metodi dei loro finanziamenti.

– Mobilitazione della riserva (reparto militare di supporto all’esercito regolare) allo scopo di rinforzare la sicurezza nelle zone considerate a rischio.

– Chiusura militarizzata delle montagne di Semmema, Mghila, Lella Aicha, Ouuergha, allo scopo di facilitarne la sicurezza.

– Rafforzamento dei sistemi di verifica nei confronti di tutte le persone sospettate di terrorismo, in collaborazione con il pubblico ministero.

– Organizzazione di un piano straordinario tramite la costituzione di una unità di sicurezza turistica armata lungo le coste e negli hotel.

– Organizzazione di un congresso nazionale per la lotta contro il terrorismo a partire dal prossimo mese di settembre.

– Concessione di un premio a tutti coloro che forniscano delle informazioni
alle autorità competenti

– Domenica prossima, convocazione del Consiglio di sicurezza nazionale per
prendere le misure complementari.

– Oggi, convocazione di un consiglio ministeriale straordinario allo scopo
di esaminare la situazione nei dettagli. Riunione di tutti i partiti politici per rafforzare l’unità nazionale nello scenario attuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *