Le donne della resistenza, ieri e oggi,letture, immagini e suoni

Pubblicato il 6 marzo 2015 - da
0 0 0 No comments

Lunedì 9 marzo alla Camera del Lavoro di Milano dalle 20.30 l’incontro, che fa parte del progetto Bella Ciao, Milano!, per parlare del ruolo delle donne nella guerra di Liberazione.

donnenellaresistenzaMilano, 6 marzo – Le donne della Resistenza è un racconto di voci, immagini e suoni per ricordare le donne che dal 1945 a oggi hanno segnato la storia: da Jenide Russo, partigiana milanese torturata dai fascisti per non aver fatto il nome dei suoi compagni, a Rehana, guerrigliera curda che combatte contro l’Isis. Da Lea Garofalo, testimone di giustizia e vittima della ‘ndrangheta, a Malala Yousafzay, studentessa pakistana sopravvissuta alle pallottole dei talebani, premio Nobel per il suo impegno per il diritto all’istruzione dei bambini e delle bambine. L’evento, organizzato in occasione della Giornata Internazionale della Donna, si terrà lunedì 9 marzo alla Camera del Lavoro di Milano, dalle 20.30 e fa parte del progetto Bella Ciao, Milano!, la serie di iniziative ideate e promosse dalla Federazione metropolitana del Partito Democratico per celebrare il 70° anniversario della Liberazione. L’incontro sarà una vera e propria staffetta, accompagnata da immagini e musica, in cui donne e uomini della società civile, della cultura, della politica e dell’associazionismo si alterneranno per leggere e testimoniare le storie di tante donne, che hanno segnato e ancora oggi determinano, il senso di una democrazia. A ricordare le donne della Resistenza saranno: Marilena Adamo (Presidente Fondazione Scuole Civiche di Milano), Francesca Balzani (Assessore Comune di Milano), Ester Castano (Giornalista), Erica Del Bianco (Attrice), Paola Galassi (Attrice), Piera Landoni (Responsabile Forum Donne PD metropolitano), Irene Latuati (Libera), Dario Leone (Attore), Irina Lorandi (Attrice), Marta Marangoni (Attrice), Debora Migliucci (Storica, direttrice Archivio del Lavoro Camera del Lavoro di Milano), Rossana Mola (Attrice), Barbara Pollastrini (Deputata PD), Alessia Potecchi (Presidente Assemblea metropolitana PD), Paola Pizzi (Attrice), Lia Quartapelle (Deputata PD), Renato Sarti (Regista e attore), Angelica Vasile (Presidente associazione Fermati Otello), Laura Wronowska Fabbri (Partigiana) Francesca Zajczyk (Delegata pari opportunità Comune di Milano). In apertura i saluti di Arianna Censi (Segreteria metropolitana PD), Graziano Gorla (Segretario Generale della Camera del Lavoro di Milano) e Vittoria Valenti (Bella Ciao Milano!). La Festa della Liberazione 2015, il prossimo 25 aprile, rappresenta quest’anno un momento ancora più importante per ricordare e celebrare la Resistenza e trasmettere e divulgare i valori dell’Antifascismo, in particolar modo alle nuove generazioni. Sono infatti passati 70 anni dal 1945, anno della vittoria della democrazia sul nazifascismo, per questo motivo il Partito Democratico Area metropolitana di Milano, per dare un senso nuovo a questo anniversario, ha deciso di promuovere e organizzare “Bella Ciao Milano!”, un grande progetto all’altezza di una ricorrenza così importante per Milano e per tutto il Paese. L’evento “Le donne della Resistenza” fa parte di un progetto unico nel suo genere, con un programma – che si estende per tutto il 2015 – di convegni, seminari, tour guidati, escursioni in montagna, rassegne cinematografiche, eventi sportivi, momenti artistici, teatrali e musicali, a cui si affianca la sperimentazione di strumenti e linguaggi innovativi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *