Balcani: il Montenegro tra Nato e UE, convegno a Roma

Pubblicato il 15 giugno 2016 - da
0 0 0 No comments

[AdSense-B]

 

L’Associazione di Amicizia Puglia Montenegro protagonista a Roma al Convegno che si svolgerà il 21 Giugno

Senza-titolo-1

“Come puo’ cambiare lo scenario geopolitico nell’area dei Balcani dopo l’adesione del Montenegro alla Nato e la richiesta di Podgorica per entrare nell’Ue?” E’ questo il tema del convegno che si svolgerà’ martedì 21 giugno alle ore 10 presso la Societa’ Geografica Italiana (Villa Celimontana – Piazza della Navicella). Organizzato dal Centro Studi Politici Criticalia e dall’associazione Puglia-Montenegro con il patrocinio dell’Ambasciata Montenegrina e dell’Isiamed, l’incontro dal titolo “Il Montenegro e l’avvicinamento a Ue e Nato. Strategie geopolitiche tra le due sponde dell’Adriatico” vede al tavolo, moderato dal giornalista Giorgio Stamatopoulos, il Presidente della commissione esteri del Senato Pierferdinando Casini; il ministro plenipotenziario Andrea Orizio capo dell’unita’ per i paesi dei Balcani alla Farnesina’ il sen. Lorenzo Battista della delegazione parlamentare alla Nato; il sen. Luis Alberto Orellana della commissione politiche dell’Unione Europea del Senato’; il sen. Aldo Di Biagio dell’associazione di Amicizia Italia-Montenegro; il consigliere regionale della Puglia, Ruggero Mennea; l’arch. Vincenzo Valenti dell’Isiamed. Le conclusioni saranno tenute dall’Ambasciatore della Repubblica del Montenegro in Italia, Antun Sbutega. Portera’ i saluti Riccardo Di Matteo presidente associazione Puglia Montenegro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *