La Chiesa di Portonovo apre le sue porte al Festival Civitanova Danza

Pubblicato il 24 giugno 2016 - da
0 0 0 No comments

[AdSense-A]

Sabato 25 Giugno

Senza-titolo-3

Un luogo prezioso, la splendida Chiesa di Santa Maria di Portonovo capolavoro dell’architettura romanica che sorge alle pendici del Monte Conero e un festival, Civitanova Danza, tutto da scoprire. Sabato 25 giugno alle ore 18.30 in collaborazione con il FAI – Fondo Ambiente Italiano al pubblico è offerta una visita guidata per scoprire questo luogo incantevole e il bel programma di Civitanova Danza che verrà illustrato dal direttore di AMAT e del festival Gilberto Santini. Per terminare questa serata – ad ingresso gratuito – sarà offerto un brindisi in collaborazione con Tenuta Carlini e Azienda Agricola Malacari. Il Festival Internazionale Civitanova Danza giunto alla XXIII° edizione si svolgerà dal 9 luglio al 6 agosto, dedicato al maestro Enrico Cecchetti è promosso da Comune di Civitanova Marche, dal Teatri di Civitanova e dall’AMAT, con il contributo di Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e Regione Marche, con il patrocinio di Provincia di Macerata e Camera di Commercio di Macerata ed è sostenuto da Centro Commerciale Il Cuore Adriatico (main sponsor). L’edizione 2016 conferma la struttura inaugurata per il ventennale: il programma si articola in due sezioni, Festival nel festival e La notte della stella. A queste si aggiunge Civitanova Danza in famiglia, una vera e propria festa per grandi e piccini per divertirsi e partecipare all’inizio di questo viaggio nelle diverse espressioni della danza che apre il festival il 9 luglio. Le due giornate di Festival nel festival, vero nucleo progettuale della manifestazione, offrono al pubblico una maratona di danza che tocca tutti i teatri della città dal pomeriggio a notte fonda con prime e anteprime italiane eassolute e quattro residenze nell’ambito del progetto Civitanova Casa della Danza. Con La notte della stella Civitanova Danza offre al suo pubblico il 24 luglio una serata di grande danza con Carmen, protagonista una splendida Eleonora Abbagnato, musa italiana della danza internazionale, danseuse étoile del Ballet de l’Opéra National de Paris e ora direttrice del Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *