Italian Freeride Awards: premiato oggi a Skipass Modena Paolo Tassi, Guida alpina di Cortina, “Best Freeride Coach 2015”

Pubblicato il 31 ottobre 2015 - da
0 0 0 No comments

Località del turismo montano numero uno in Italia, oggi la Regina delle Dolomiti conquista, a Skipass Modena, un altro prezioso riconoscimento

ImageProxyCortina d’Ampezzo, 31 ottobre 2015_«Per lo spirito, la promozione dei valori dello sport e l’impegno che ha profuso soprattutto verso i più giovani». Con questa motivazione Paolo Tassi, Guida Alpina di Cortina dal 1995 e, dal 2002, membro del Gruppo Scoiattoli, è stato premiato oggi a Skipass Modena Fiere come Best Freeride Coach agli Italian Freeride Awards. Un premio che giunge per il secondo anno consecutivo, ma che non ha mai potuto ritirare di persona: lo scorso anno era in Patagonia, quest’anno in Nepal con un gruppo di turisti per un tour in bicicletta di due settimane (a ritirare il premio è stato il fratello Sergio). Viaggiatore instancabile, che ha girato “mezzo mondo” sugli sci (indimenticabile la sua traversata delle Alpi),  Paolo Tassi, per gli amici “Paolino”, si autodefinisce un “turista professionista” impegnato a vivere una “vita in verticale”: sono tantissimi i paesi dove ha sciato e arrampicato, ma la sua passione per gli sport è a 360°: telemark, bicicletta, escursioni… l’importante è che siano sempre emozionanti, a contatto con la natura, e possibilmente in alta quota. «Mi dispiace di non aver potuto essere presente alla consegna del premio, di cui sono felicissimo. Sciare mi fa ridere e sorridere: e non è una cosa da poco! Anche per questo credo che l’anima vera dello sport sia la condivisione. Ecco perché desidero dedicare questo graditissimo riconoscimento a tutti coloro con cui, sciando, ho riso e sorriso insieme» ha dichiarato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *