Guardia costiera trae in salvo 153 migranti

Pubblicato il 13 marzo 2015 - da
0 0 0 No comments

A circa 30 miglia a nord delle coste libiche la Nave Diciotti CP 941 della Guardia Costiera ha tratto in salvo rispettivamente 73 e 80 migranti

Roma, 13 marzo – Nella giornata di oggi il Centro Nazionale di Soccorso della Guardia Costiera a Roma ha coordinato 2 operazioni di salvataggio a favore di 153 migranti a bordo di due gommoni in difficoltà, distanti tra loro poche centinaia di metri. Le richieste di aiuto sono giunte nella mattinata tramite telefono satellitare presso la Centrale Operativa di Roma della Guardia Costiera, che ha dirottato un mercantile in navigazione nella zona, nave Thies Maersk battente bandiera danese. Giunta sul punto, a circa 30 miglia a nord delle coste libiche, l’unità mercantile, assistita da Nave Diciotti CP 941 della Guardia Costiera, ha tratto in salvo rispettivamente 73 e 80 migranti. Il mercantile è ora in navigazione verso il porto di Pozzallo, dove giungerà nella giornata di domani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *