Guardia Costiera, soccorso un marittimo cinquantacinquenne in stato di incoscienza

Pubblicato il 12 ottobre 2015 - da
0 0 0 No comments

L’uomo, soccorso in difficili condizioni meteomarine, è stato trasferito e immediatamente affidato alle cure dei medici

Roma, 12 ottobre- Nella giornata di ieri, 11 ottobre, l’equipaggio dell’elicottero Nemo 11-05 del 2º Nucleo Aereo Guardia Costiera di Catania ha soccorso un uomo di cinquantacinque anni. Sotto il coordinamento della Centrale Operativa della Guardia Costiera del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti l’elicottero raggiungeva un mercantile battente bandiera moldava, in navigazione a circa 170 miglia nautiche dalla costa siciliana. A bordo, bisognoso di cure mediche urgenti ed in stato di incoscienza, un marittimo cinquantacinquenne di nazionalità albanese, comandante dell’unità. Il recupero del traumatizzato, effettuato mediante il verricello di soccorso in dotazione all’elicottero, si è rivelato particolarmente complesso, sia per le difficili condizioni meteomarine presenti in zona, che per lo stato di ingovernabilità della nave. Sull’elicottero anche un medico del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta (CISOM), che ha prestato le prime cure al malcapitato. Il marittimo, dopo il recupero veniva trasferito all’aeroporto di Crotone per essere immediatamente affidato alle cure dei medici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *