Guardia Costiera, 1288 migranti tratti in salvo

Pubblicato il 29 giugno 2016 - da
0 0 0 No comments

 [AdSense-A]

807 migranti si trovavano a bordo di 3 gommoni e un barcone.

di Kat

Senza-titolo-11

Sono circa 1288 i migranti tratti in salvo nella giornata di oggi, nel corso di 6 distinte operazioni di soccorso coordinate dalla Centrale Operativa della Guardia Costiera a Roma del Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti. Cinque di queste si sono svolte nel Canale di Sicilia. Particolarmente difficoltoso per le avverse condizioni metereologiche, con mare molto mosso, si è rivelato il soccorso di un peschereccio alla deriva all’interno dell’area SAR italiana con circa 430 migranti a bordo, che dalle prime luci dell’alba ha visto l’intervento di quattro motovedette della Guardia Costiera CP 326, CP 304, CP 323, CP 276, del pattugliatore Denaro della Guardia di Finanza e di tre navi mercantili. Tutti i migranti tratti in salvo dalle motovedette della Guardia Costiera sono stati successivamente trasbordati sulla Nave Bourbon Argos di MSF e sul mercantile Jazan.

Altri 807 migranti si trovavano a bordo di 3 gommoni ed 1 barcone, e sono stati soccorsi da Nave Diciotti CP 941 della Guardia Costiera, e da unità navali della Marina Militare e di MOAS. Altro evento della giornata di oggi si è svolto a sud della costa di Otranto dove le unità della Guardia Costiera CP 809 e CP 886 hanno soccorso 51 migranti a bordo di una barca a vela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *