Gala dinner in onore del Floating Piers

Pubblicato il 12 giugno 2016 - da
0 0 0 No comments

Il 29 giugno 2016 un evento culinario irripetibile: al Romantik Hotel Mirabella di Clusane d’Iseo (BS) una cena d’estate con menù dedicato tra ostriche e Franciacorta, e l’opera di Christo sullo sfondo

Senza-titolo-15

Roma, 12 Giugno  – L’occasione è irripetibile, da una volta nella vita: cenare con un ospite speciale, il FloatingPiers firmato da Christo qualche giorno prima che sia portato via per sempre. È questa l’esperienza offerta dal Romantik Hotel Relais Mirabella di Clusane sul Lago d’Iseo (BS), che per mercoledì 29 giugno 2016 dalle 19,30 ha fissato in calendario un sontuoso Gala dinner d’estate, quattro giorni prima del 3 luglio, data in cui l’eccezionale cammino galleggiante lungo tre chilometri sarà smontato. La location è unica, tra cielo, terra e lago: è il ristorante Catilina, una terrazza romantica immersa tra gli uliveti affacciata sullo spettacolo giallo del FloatingPiers. E il menù è dedicato all’opera d’arte, che unisce terra e lago passando per le isole, con una selezione di Franciacorta nei suoi luoghi d’origine. Si inizia con un aperitivo di benvenuto accompagnato dall’Incanto Armonico, un raffinato ensemble che fa rivivere le atmosfere del Caffè concerto mentre gli ospiti assaggiano le grandi entreé delle occasioni speciali: fritture di pesce, carne e verdura. E a seguire due “isole” d’acqua e di terra, unite con arte a tavola come sullo specchio di Lago da Christo, che con il ponte galleggiante ha unito Montisola e San Paolo a Sulzano e Peschiera. Al Catilina diventano l’Isola del Pesce, con Ostriche fins de cairese, il rosa del Salmone e del Tonno affumicato, e ancora Insalata di gamberi e agrumi, Persico marinato su crostini e Tartare di salmerino. Poi un’Isola di Terra, con Tartare di filetto, Carne saladaall’Asiago, formaggi e affettati, pinzimoni di verdure e degustazione d’Olio extravergine, un altro prodotto forte di queste superbe colline. Ma per un Gala dinner ancor più imperiale, due piatti da ricordare: Risotto al Franciacorta Docg Brut 61 Berlucchi e una Trilogia di storione. La cena  è su prenotazione (tel: 030.9898051) e sarà anche l’occasione per conoscere alcune nuove opere di Cinzia Bevilacqua, apprezzata pittrice bresciana, che ha voluto mettere su tela un personale omaggio a Christo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Leggi informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi