FestivalFlorio V Edizione

Pubblicato il 19 giugno 2016 - da
0 0 0 No comments

Si parte il 17 giugno dal Cave Bianche Hotel con l’omaggio a Buster Keaton

Senza-titolo-4

Sarà la parete di una cava di calcarenite lo schermo della proiezione per il cine-concerto inaugurale del FestivalFlorio di Favignana. Venerdì 17 giugno alle ore 21,30 la spettacolare cornice da cui è stato ricavata una delle più suggestive strutture ricettive dell’isola, il CAVE BIANCHE HOTEL (www.cavebianchehotel.it), ospiterà infatti il progetto di Rossella Spinosa dedicato al cinquantenario della scomparsa del grande Buster Keaton, THE GENERAL, nel quale la compositrice italiana, affermata nella composizione di nuove partiture per il cinema muto, suonerà dal vivo le sue musiche dedicate all’indimenticabile interprete internazionale. La location, unica nel suo genere e partner della rassegna, presterà  i propri suggestivi spazi anche in un’altra occasione, giovedì 23 giugno, quando Fabrizio Falco e Danilo Nigrelli, accompagnati dalle sonorità dell’Ensemble Sax Solum Quartet,  racconteranno le cento Sicilie tratte dall’omonima opera di Gesualdo Bufalino e Nunzio Zago restituendo, attraverso la raccolta di svariate testimonianze, letterarie e non, l’andamento di un racconto. Ad aprire le due serate che fanno della sicilianità il loro fiore all’occhiello il Cave Bianche Hotel proporrà alle 20.30, su prenotazione, un aperitivo dal tema “Sapori di Tonnara” a base di gustosi assaggi locali e raffinate etichette siciliane (per informazioni e/o prenotazioni [email protected]).  “Il FestivalFlorio – spiega Livio Gandolfo, titolare dell’Hotel favignanese – oltre ad essere uno dei Festival d’Arte di maggior rilievo dell’Estate Siciliana, è innanzitutto una celebrazione della cultura e dell’arte, una lente di ingrandimento focalizzata sulle nostre origini e sulla nostra tradizione.  Valori forti in cui da sempre crediamo e che ci hanno guidato nel realizzare una struttura vocata all’ospitalità che facesse della pietra, emblema della storia dell’isola, la sua interprete.  La nostra partecipazione a questa rassegna è la testimonianza concreta del nostro impegno a promuovere la valorizzazione di una terra che ha molto da raccontare”.

CAVE BIANCHE HOTEL
Dal cuore della calcarenite nasce il Cave Bianche Hotel, testimonianza autentica della cultura isolana e voce di un nuovo concetto di architettura che fa dell’eco-design la sua ispirazione. Dalla sottrazione della materia, dal gioco dei contrasti  e dalla loro giustapposizione prende forma un solido complesso geometrico che promuove il rispetto per ambiente e natura a sue linee guida.  A disposizione in questo spazio, dove ritrovare la pace interiore e recuperare il piacere semplice di prendersi cura di sé in piena armonia con l’ambiente, 39 stanze – pareti e pavimenti in pietra naturale, materiali insonorizzanti realizzati con un impasto di legno e magnesite, arredi in legno trattati con vernici atossiche, dotazioni tecnologiche (wi-fi direct, aria condizionata, TV LCD) e servizio d’eccellenza – un’ampia piscina immersa in un giardino ipogeo e un Ristorante che celebra i piatti della tradizione gastronomica siciliana, resa contemporanea da tecniche d’avanguardia e dalla costante ricerca del prodotto d’eccellenza.

FESTIVALFLORIO
La quinta edizione del FestivalFlorio di Favignana si svolgerà dal 17 al 26 giugno, con la direzione artistica di Giuseppe Scorzelli. Consolidatosi in questi anni come uno dei Festival d’Arte di maggior rilievo dell’Estate siciliana, la manifestazione vede, su base triennale, scegliere un Tema e declinarlo nei linguaggi delle varie Arti. Per il Triennio 2015-2017 la materia prescelta è “ProgettOdissea”, ovverosia un’integrale dei reading di tutti i Libri dell’Odissea: un progetto unico ed una esclusiva assoluta in Prima nazionale. Protagonisti degli spettacoli che si alterneranno nei giorni della manifestazione saranno dunque l’esodo, la patria, la ricerca della terra promessa e il viaggio, inteso in tutte le sue sfaccettature, in cui il mare e in particolare la Sicilia rappresentano il punto d’approdo di questa continua ricerca. Terre di pescatori, probabile Itaca descritta da Omero, palcoscenico della cronaca nera con la disperazione dell’immigrazione, le Isole Egadi diventano così per 10 giorni scenario di arte, cultura e tradizione. Quest’anno il festival, tra reading, concerti e spettacoli, conta la partecipazione di artisti ed autori del calibro di Michele Campanella e Monica Leone, Luca Abete, Fabrizio Falco, Danilo Nigrelli, Chiara Gamberale, Maurizio Di Giovanni, Luigi Lo Cascio, Rossella Spinosa ed Eugen Starobudsen, Clara Serretta, Marco Buticchi, Iaia Forte.  Il FestivalFlorio è organizzato da Associazione Kymbala, in collaborazione con la Regione siciliana, il Comune di Favignana e l’Area Marina Protetta. L’iniziativa gode del patrocinio dell’ Istituto dell’Enciclopedia Italiana.  Gli incontri letterari sono curati dalla Libreria Nuova Europa di Roma, presente durante il Festival con un punto vendita.
Responsabile della sezione prosa del festival è Fabrizio Falco.
www.festivalflorio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Leggi informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi