Expo e Territori, L’Arte di Nutrire e Gli aperitivi al museo

Pubblicato il 23 ottobre 2015 - da
0 0 0 No comments

Museo Archeologico Nazionale “V. Capialbi” di Vibo Valentia, fino al 31 ottobre 2015

4

Foto di Stefano Milazzo

Vibo Valentia, 23 ottobre-  Nei giorni scorsi la kermesse L’Arte di Nutrire Gli aperitivi al museo, con l’installazione interattiva del “Collettivo LALA”, la rappresentazione Le figlie del Sole, vaudeville mitologico di Renato Nicolini (da Euripide, Apollonio Rodio e Károly Kerényi), lo Street Art Duo (giocolieri con trampoli e fuoco), applauditissimi concerti (Parafonè e Black Mamba) e piacevoli momenti dedicati al cibo, ha riscontrato alta partecipazione e enorme coinvolgimento facendo diventare il Museo Archeologico Nazionale “V. Capialbi” di Vibo Valentia un punto di riferimento per gli amanti del gusto e del Bello. Restano ancora visitabili, fino al 31 ottobre 2015, la mostra Alimentazione e Archeologia, curata dal dottor Fabrizio Sudano, responsabile del museo vibonese e le opere di Arte contemporanea degli artisti Antonio Schipani, Francesco Gabriele, Francesco Barilaro e Santo Caglioti nella collettiva Materia, curata dall’architetto Marilena Morabito, direttore artistico della rassegna. L’iniziativa è stata indetta e organizzata dalla Regione Calabria; il Segretariato Regionale MiBACT, retto dal dottor Salvatore Patamia; il Polo Museale della Calabria, guidato dalla dottoressa Angela Tecce e da Expo e Territori con il supporto dell’amministrazione comunale vibonese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *