Dirty Dancing, il musical dei records

Pubblicato il 27 ottobre 2015 - da
0 0 0 No comments

Dal 13 Novembre al Gran Teatro di Roma

ddRoma, 27 ottobre- Dopo lo strepitoso successo di Milano, in cui è stata addirittura presentata una seconda edizione, ogni sera sold out, per il pubblico internazionale dell’Expo, e dopo la suggestiva rappresentazione all’Arena di Verona, cresce a Roma la grande attesa per il debutto di Dirty Dancing, il musical più amato, che a novembre sarà per la prima volta nella capitale, al Gran Teatro (Saxa Rubra): dal 13 novembre, con una serata speciale di gala prevista per il 19, e repliche fino al 10 gennaio. I protagonisti sono Gabrio Gentilini e Sara Santostasi, romana, entrambi già forti di lunghe esperienze in televisione, teatro e cinema, e i calorosi applausi di ogni sera dimostrano quanto il pubblico li apprezzi e li ami nei ruoli di Johnny e Baby. Le prenotazioni stanno già andando verso il tutto esaurito, confermando l’enorme gradimento di questo spettacolo che, con i numeri da capogiro fin qui registrati, è diventato il musical più visto nella storia del teatro italiano: 150 repliche, oltre 250.000 spettatori, più di 400.000 likes su Facebook, più di 300.000 followers su Twitter, e oltre 500.000 visualizzazioni su Youtube. Un vero record assoluto! A 28 anni dall’uscita del film, vero cult di successo, e con versioni teatrali in mezzo mondo, l’autrice Eleanor Bergstein, che sarà presente alla prima, assicura che quella italiana è la versione più riuscita, e che più la emoziona e la commuove ogni volta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *