Una delle prime donne medico della Storia rivive nel racconto di Mario Moiraghi

Pubblicato il 26 giugno 2016 - da
0 0 0 No comments

[AdSense-A]

Appuntamento con l’autore: si parla di Trotula de Ruggiero a La Francesca Resort di Bonassola (SP). Martedì 2 agosto 2016 ore 21.30

Senza-titolo-2

Le chiacchierate con l’autore de La Francesca Resort di Bonassola (SP) si arricchiscono della presenza di Mario Moiraghi, ingegnere, docente universitario e autore di testi storici, che affronta martedì 2 agosto 2016 alle 21.30 la storia di Trotula de Ruggiero. Moiraghi parte da personaggi minori per approfondire episodi meno noti della storiografia ufficiale, tracciando squarci di luce in un periodo oscuro come è stato il Medioevo. Trotula, vissuta nell’undicesimo secolo, è l’esempio di come sia stato marginalizzato il ruolo della donna nella cultura dominante degli ultimi secoli. Fu medico della celebre Scuola Salernitana, la prima e più importante istituzione medica d’Europa nel Medioevo (quasi il prototipo di ciò che sarebbero state le moderna Università) e che per prima ha posto l’accento sull’importanza della prevenzione delle malattie fondata su una vita sana e una corretta alimentazione, e si interessò in particolare della condizione femminile. A lei sono stati attribuiti, pur con qualche controversia, diversi testi di medicina fra cui il trattato De passionibus mulierum ante in et post partum, cioè Le sofferenze delle donne prima, durante e dopo il parto, edito a stampa postumo, solo nel 1544. Questo libro è considerato il simbolo della nascita dell’ostetricia e della ginecologia come scienze mediche. Come Trotula, altre donne erano attive all’interno della Scuola Salernitana, ma i loro nomi sono stati sempre oscurati da quelli dei colleghi maschi. L’attenzione particolare alla salute femminile è una conquista fatta grazie a donne come Trotula, e Moiraghi con questo studio parla di quella che è una condizione culturale di sudditanza, che a tratti sopravvive anche oggi. Parlare del Medioevo per parlare di noi, è la cifra che contraddistingue il lavoro di Moiraghi. Autore di testi storici come La scoperta del vero sacro Graal eL’enigma di San Galgano (e la sua Spada nella Roccia) e promotore di convegni e dibattiti legati a personaggi e temi controversi del Medioevo, Moiraghi accompagna chi l’ascolta in un mondo antico del quale ancora molto resta da scoprire. Il soggiorno settimanale in questo periodo aLa Francesca Resort è proposto a partire da 1120 euro per un appartamento da due persone, con un buono omaggio da utilizzare al Ristorante Rosadimare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *