Courmayeur active summer: un’estate “attiva” e su “misura”

Pubblicato il 23 giugno 2015 - da
0 0 0 No comments

L’area del Monte Bianco è la location ideale per mantenersi in forma e immergersi nel verde, alla scoperta di un patrimonio paesaggistico e culturale unico. Alpineadventures.travel, il tour operator di Courmayeur, propone tre offerte che per vivere, in 3 o 6 giorni, mille avventure in mountain bike o con le scarpette da trekking, ma anche di rilassarsi alle terme, fare shopping e conoscere vini e prodotti  locali. 

 

 

courmayeur_italy_summer_nature_ssCourmayeur, 23 giugnoIl Monte Bianco è un luogo da vivere “attivamente”, sperimentare ogni giorno, esplorare a piedi o in bicicletta. Ad ogni passo, o colpo di pedale, si aprono nuovi affascinanti panorami, dalle praterie d’alta quota ai ghiacciai, agli scorci alberati dei sentieri. Un paradiso alla portata di tutti, un’esperienza personalizzabile nei minimi dettagli. E’ questa la filosofia delle offerte legate all’hiking e al biking attivate quest’estate dal tour operator di Courmayeur Alpineadventures.travel: tre proposte base che si possono declinare in mille modi, a seconda delle proprie preferenze. “Classic MTB Routes”: il pacchetto base prevede l’hotel (6 notti), il transfer e una guida mtb o naturalistica. Ogni giorno si può vivere un’avventura differente a Courmayeur o nelle vallate vicine: dal bike park di La Thuile alla gita in bicicletta lungo la famosa Balconata della Val Ferret che costeggia un’impressionante parete di ghiacciai, fino al rifugio Bonatti, dalle Terme di Pré-Saint-Didier al Bike park di Pila. Conclude la settimana una visita enogastronomica alla Cave Mont Blanc de Morgex et La Salle, dove si può degustare il vino prodotto dalle vigne più alte d’Europa.  “Family ad w-e traveller”: ideato per chi desidera trascorrere un finesettimana immerso nella natura. I tre giorni di attività racchiudono le esperienze da non perdere ai piedi del Monte Bianco. Il “menù” comprende: una gita nella verde Val Ferret, una delle vallate laterali di Courmayeur, in direzione del panoramico rifugio Bertone, una “puntata” a Courmayeur, piccola capitale alpina dello shopping, una camminata al Lago d’Arpy o al Col Croce, mete imprescindibili per ogni escursionista, una visita alle terme di Pré-Saint-Didier, un’escursione in e-bike, la bicicletta a pedalata assistita che permette anche ai meno allenati di raggiungere i luoghi più panoramici, e infine una degustazione guidata dei prodotti enogastronomici più autentici e gustosi del Monte Bianco. “Family Hiking”: un pacchetto di sei giorni ricco di sorprese, come l’escursione al lago Combal o al vicino rifugio Elisabetta, con visita al Col de la Seigne, luogo ricco di storia (è l’antico confine tra Italia e Francia), l’ascesa a Punta Helbronner, 3466 metri, con la nuova funivia Skyway Monte Bianco e lo shopping nel cuore di Courmayeur, tra boutique e grandi firme. Gli ospiti potranno inoltre scegliere di visitare le vicine terme di Pré-Saint-Didier, o in alternativa salire sui gommoni per avventurarsi nel rafting sulla Dora Baltea. Il pacchetto include anche una visita ad alcuni tra i luoghi più incantevoli del vicino Parco Nazionale del Gran Paradiso, come Cogne e Valgrisenche, e una degustazione dei prodotti tipici valdostani: un’immersione nella cultura, nella natura e nella bellezza. I pacchetti sono personalizzabili, in un’ottica “taylor made”: non esistono due vacanze identiche, perché ciascuno può così vivere un’esperienza differente, scoprendo alcune delle tantissime unicità del Monte Bianco, di Courmayeur e delle aree vicine.

Per informazioni, www.courmayeurmontblanc.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *