Consiglio comunale. Milano incontra delegazione del Comitato di Shanghai

Pubblicato il 1 settembre 2015 - da
0 0 0 No comments

Il Presidente Rizzo: “Un’occasione importante per consolidare i rapporti tra le nostre città e approfondire la conoscenza delle nostre istituzioni”
 
delegazione_shanghai_450.jpgMilano, 1 settembre 2015 – Sviluppare scambi reciproci a lungo termine, continuare la promozione del World Cities Day, ampliare le relazioni e promuovere e mantenere scambi bilaterali con città internazionali, in particolare le città gemellate con Shanghai, come Milano, in vari ambiti che vanno dall’economia agli affari sociali, all’istruzione, alla cultura, allo sport, alla salute, alla protezione dell’ambiente, allo sviluppo sostenibile, alla sicurezza sociale. Questi i temi dell’incontro che si è svolto oggi tra la Presidenza del Consiglio Comunale di Milano e il Comitato di Shanghai della Conferenza Politica Consultiva Popolare Cinese (CPPCC). “L’incontro di oggi si inserisce nel cammino ormai decennale che vede Milano a fianco di una grande città come Shanghai – dichiara Basilio Rizzo, presidente del Consiglio Comunale -. Inoltre è un’occasione importante per consolidare i nostri rapporti e approfondire la conoscenza di istituzioni importanti come quelle che abbiamo ospitato qui oggi e per mostrare il lavoro del nostro Consiglio Comunale”. “La visita del Comitato di Shanghai  è particolarmente significativa, soprattutto in occasione di Expo, perché questo organismo ha stabilito rapporti di amicizia con decine di consigli provinciali, consigli comunali, consigli economici e sociali, e think tank di tutto il mondo, che sono diventati canali stabili e diretti per condurre scambi internazionali e di cooperazione mutualmente vantaggiosa. Si tratta dunque di un momento importante di scambio e di riflessione anche in vista dei rapporti futuri tra le nostre città” ha detto Ruggero Gabbai, presidente della Commissione Expo del Consiglio Comunale. All’incontro hanno preso parte: Basilio Rizzo, presidente del Consiglio Comunale, Ruggero Gabbai, presidente della Commissione Expo del Consiglio Comunale, Wang Dong, Console Generale della Repubblica Popolare Cinese in Milano, Zhou Hanmin, Qi Quansheng, Zhang Xinsheng, Qian Yuqing, membri della Conferenza Politica Consultiva Popolare Cinese (CPPCC), Wang Junwei, direttore della Divisione Affari Esteri  della Direzione Generale e del’Ufficio Amministrativo del Comitato per l’amicizia con i Paesi esteri della CCPPC Comitato di Shanghai, Wang Qing, direttore della Divisione Costruzioni Urbane della Commissione Municipale di Shangai per lo Sviluppo e la Gestione Urbana e Rurale, Wei Jianhua , direttore Esecutivo del China Corporate United Pavilion (3 °Padiglione Cinese in Expo 2015). La Conferenza Politica Consultiva Popolare Cinese (CPPCC) è una  organizzazione patriottica  di unità nazionale del popolo cinese, un importante istituto di cooperazione multipartitica e di consultazione politica guidato dal Partito Comunista Cinese (PCC) e un sistema importante per promuovere la democrazia socialista nell’attività politica in Cina. La conferenza è composta dal Comitato Nazionale CCPPC e da comitati locali CCPPC a tutti i livelli. Le principali funzioni della CCPPC sono la consultazione politica, il controllo democratico e la partecipazione al dibattito e la gestione degli affari politici. Il gemellaggio tra Milano e Shanghai risale al 1979. Uno dei primi tra una città europea e una della Repubblica Popolare Cinese, è stato rilanciato e rafforzato alla luce del passaggio di testimone tra le due Expo 2010 e 2015. Nel 2009 si sono svolti i festeggiamenti del 30esimo anniversario del gemellaggio tra Milano e Shanghai. Il gemellaggio riguarda diversi ambiti di azione tra cui la cultura, il coinvolgimento in Food Policy e attività di cooperazione internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Leggi informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi