“Cittadinanza 3.0”, il Servizio Civile Nazionale a Cori

Pubblicato il 2 giugno 2017 - da
0 0 0 No comments

Le domande entro il 26 Giugno al Consorzio Parsifal. Il progetto di educazione e promozione interculturale si svolgerà presso il Segretariato Sociale del Comune di Cori. 6 posti a disposizione per coloro che abbiano un’età compresa tra i 18 e i 28 anni. 1 posto è riservato ad 1 giovane a bassa scolarità. I volontari verranno impiegati per 5 giorni e 30 ore settimanali.

C’è tempo fino alle ore 14:00 del 26 Giugno per iscriversi al Servizio Civile Nazionale che si svolgerà presso il Segretariato Sociale del Comune di Cori in collaborazione con il Consorzio Parsifal. Il progetto si chiama “Cittadinanza 3.0”: 6 i posti a disposizione, rivolti a coloro che abbiano un’età compresa tra i 18 e il 28 anni, interessati ad impegnarsi per 1 anno in un’esperienza altamente formativa e di alto valore etico, che consentirà di conoscere meglio se stessi e avvicinarsi con un’ottica diversa agli altri. 1 posto è riservato ad un giovane a bassa scolarità.

La domanda, scaricabile dal sito del Consorzio Parsifal, dovrà pervenire unicamente presso la sua sede, in Viale G. Mazzini, 51 a Frosinone: consegnata a mano, dal lunedì al venerdì negli orari: 9:00 – 13:30, 15:00 – 18:00, oppure spedita allo stesso indirizzo tramite raccomandata A/R, o inviata a mezzo pec all’indirizzo [email protected]. In seguito è bene consultare il portale del Consorzio Parsifal oppure la pagina sua Facebook per rimanere aggiornati in merito alle prove di selezione, che si terranno nei prossimi mesi.

“Cittadinanza 3.0” è un progetto di educazione e promozione interculturale che ha come obiettivo generale quello di aiutare i minori stranieri residenti sul territorio a superare la percezione di diversità e il dualismo derivante dal confronto con la propria cultura di origine. Per fare questo verrà offerto loro un valido sostegno nel percorso di inclusione nella comunità locale, in modo tale da ridurre il rischio di emarginazione e intolleranza, facendo leva sul loro inserimento e successo scolastico nei vari plessi dell’I.C. “Cesare Chiominto”.

I candidati verranno valutati dal Consorzio Parsifal sulla base dei criteri indicati dall’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile e secondo il possesso dei requisiti generali del bando e quelli specifici progettuali. Si terrà anche conto delle esperienze pregresse, dei titoli professionali e delle attitudini espresse dai concorrenti. I volontari si occuperanno di una serie di attività all’uopo predisposte dall’équipe dei Servizi Sociali dell’ente lepino, per un totale di 30 ore settimanali ripartite su 5 giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *