Captain Train presenta la guida ai migliori festival dell’estate raggiungibili in treno

Pubblicato il 25 giugno 2016 - da
0 0 0 No comments

[AdSense-A]

Captain Train suggerisce come raggiungere in treno i festival più importanti dell’estate approfittando delle tariffe più vantaggiose e senza l’assillo e lo stress dell’automobile

Senza-titolo-8

Captain Train, piattaforma per la prenotazione e l’acquisto di biglietti ferroviari al miglior prezzo in Italia e in Europa, presenta una guida per raggiungere in treno i principali festival musicali dell’estate 2016. Captain Train ha selezionato 11 festival, dal mese di giugno a settembre, per cui vale la pena spostarsi in treno e a prezzi vantaggiosi dimenticando in tal modo lo stress e l’assillo del doversi muovere in automobile.

image

1. Wow Music Festival, 23-25 giugno, Como
Il programma prevede tre giorni di live alternati a incontri dedicati alla letteratura, street food e attenzione al territorio. Il genere musicale protagonista sarà l’indie italiano portato sul palco da: Soviet Soviet, Calcutta, Cosmo, Appaloosa e tanti altri. Captain Train consiglia:
Da Milano a partire da 4,80 euro
Da Torino a partire da 14,95 euro con cambio
Da Piacenza a partire da 9,20 euro con cambio

2. Mas Fest, 24-25 giugno, Avellino
Evento che racchiude una varietà di paesi, suoni, persone e artisti di generi differenti. Il concept dell’edizione 2016 è “Frontiere”, un tema affrontato sia dal punto di vista artistico con la musica, che sociale. Tra gli artisti della lineup l’afrobeat di Baba Commandat & the Mandingo Band e i fiorentini Go!zilla. Captain Train consiglia:
Da Benevento a partire da 2,70 euro
Da Napoli a partire da 4,70 euro
Da Roma a partire da 16,60 con cambio

3. Indie Rocket Festival, 24-26 giugno, Pescara
Anche quest’anno cultura e musica indipendente saranno protagonista in Abruzzo. Creatività, sostenibilità ambientale e musica da ogni parte del mondo sono gli ingredienti principali di questo festival, di sicuro uno dei più originali del panorama italiano. Captain Train consiglia:
Da Roma a partire da 12,80 euro
Da Bologna a partire da 37,00 euro
Da Firenze a partire da 41,00 euro con cambio

4. Tollwood Summerfestival, 29 giugno-24 luglio, Monaco di Baviera

Si tratta di un grande festival dedicata all’ecologia e all’impatto zero sull’ambiente. Il Tollwood Summerfestival si svolge al parco olimpico di Monaco di Baviera e presenta eventi di ogni genere che vanno dai concerti di cantanti emergenti a spettacoli teatrali. Tra gli artisti presenti quest’anno: Santana, George Benson, Bryan Ferry e tanti altri.Captain Train consiglia:
Da Bologna con treno diretto a partire da 49,00 euro

5. I-days Festival, 8-10 luglio, Monza

Uno dei festival più eclettici della Lombardia con nomi del calibro di Paul Kalkbrenner, Sigur Ros, Suede e Biffy Clyro.Captain Train consiglia:
Da Milano a partire da 2,20 euro
Da Como a partire da 3,60 euro
Da Lecco a partire da 4,00 euro

6. Umbria Jazz, 8-17 luglio, Perugia
Uno dei più importanti festival di jazz a livello mondiale, anche quest’anno presenta una vasta kermesse di artisti internazionali che per 9 giorni attireranno turisti italiani e internazionali. Tra i principali nomi: Mika, Stefano Bollani, Ezio Bosso, Pat Metheny & Ron Carter. Captain Train consiglia:
Da Roma a partire da 11,65 euro con cambio
Da Firenze a partire da 14,55 euro
Da Bologna a partire da 29,95 euro

7. Pistoia Blues Festival, 9-16 luglio, Pistoia
Il Pistoia Blues Festival si svolge nella città toscana ogni anno dal 1980.
Dopo un’anteprima di Mika che si esibirà il 5 luglio, seguono 7 giorni di musica con Bastille, Damien Rice, Skunk Anansie e Whitesnake. Captain Train consiglia:
Da Bologna a partire da 12,10 euro con cambio
Da Firenze a partire da 4,40 euro
Da Genova a partire da 24,30 euro con cambio

8. Lucca Summer Festival, 9-27 luglio, Lucca
Il festival giunto alla 19esima edizione che ospita artisti di generi molto differenti fra loro: Tom Jones, Beth Hart, Marcus Miller, Lionel Richie, Vinicio Capossela, Esperanza Spalding, Anastacia, Fabri Fibra, Clementino, Gué Pequeno e Marracash. Captain Train consiglia:
Da Firenze a partire da 7,50 euro
Da Genova a partire da 20,10 euro con cambio
Da Bologna a partire da 13,15 con cambio

9. Kappa Futur Festival, 9-10 luglio, Torino
Si tratta del format di musica dance estivo, urbano e 100% diurno.
L’edizione 2016 ospiterà su tre palchi artisti del calibro di Skin, Ricardo Villalobos, Sven Väth, Ellen Allien e tanti altri. Captain Train consiglia:
Da Milano a partire da 13,00 euro con treno regionale o da 26,00 euro con Frecciabianca
Da Genova a partire da 15,00 euro
Da Bologna a partire da 47,00 euro

10. Siren Festival, 21-24 luglio, Vasto (Chieti)
Seconda edizione del festival che si tiene nella città abruzzese con una vista mozzafiato sul mare e mette in scena spettacoli di musica pop indie e rock. Captain Train consiglia:
Da Roma a partire da 15,80 euro con cambio
Da Napoli a 29,20 euro con cambio
Da Bari a partire da 15,75 euro con cambio o a partire da 27,00 euro con treno diretto

11. Home Festival, 1-4 settembre, Treviso

L’evento che chiude l’estate con una lineup composta da svariati generi musicali: dal rap con Salmo e Fabri Fibra, al rock dei Ministri e Il Teatro degli Orrori, fino a Max Gazzè e i Selton. Captain Train consiglia:
Da Venezia a partire da 3,35 euro
Da Bologna a partire da 12,80 euro con cambio
Da Milano a partire da 21,15 euro con cambio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *