Calabria, assessore Caligiuri completa il piano dei beni culturali

Pubblicato il 31 dicembre 2013 - da
0 0 0 No comments

Mario-Caligiuri1La giunta regionale ha deliberato 3 milioni e 700 mila euro per gli edifici storici

Roma, 30 dicembre – La Giunta Regionale odierna, su proposta dell’Assessore regionale alla Cultura Mario Caligiuri ha approvato il Piano degli edifici storici che completa il “Piano dei beni culturali della Regione”. Con atti precedenti erano già stati definiti gli interventi in tema di aree archeologiche, archeologia industriale, castelli e chiese, per investimenti pari a circa quarantaquattro milioni di euro. Con quest’ultima delibera sono stati assegnati ulteriori tre milioni e settecentomila mila euro. Gli interventi riguardano il Palazzo “Gironda Veraldi” di Taverna per realizzare un Centro Studi su Mattia Preti (370 mila euro), Palazzo “Marincola” di San Floro dell’Amministrazione Provinciale di Catanzaro (attuale sede del MARCA) per realizzare la sezione delle sculture (550 mila euro), il Quadrato “Compagna” di Corigliano Calabro per un centro polivalente (700 mila euro), palazzo gagliardiil Palazzo “Gagliardi-De Riso” di Vibo Valentia (500 mila euro), la valorizzazione di Palazzo “Bevilacqua” di Curinga (600 mila euro) e i completamenti dei Palazzi “Sant’Ippolito” e “Fallara” di Gioia Tauro (un milione di euro). L’Assessore Caligiuri ha dichiarato che “complessivamente si tratta del più consistente ed organico intervento mai realizzato nel settore dei beni culturali della Calabria. Abbiamo chiuso il 2013, che ha messo in mostra la natura culturale della Calabria a livello nazionale ed internazionale, con un’ennesima iniziativa concreta in favore della cultura e degli enti locali calabresi, dalla cui azione di qualità dipende lo sviluppo economico e democratico di tutta la regione”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *