Autostrade: sospeso sciopero dopo intesa al MISE

Pubblicato il 18 giugno 2015 - da
0 0 0 No comments

La decisione è stata presa a seguito di una riunione tecnica richiesta al ministero dalle Associazioni sindacali dei gestori degli impianti di distribuzione carburanti

Un distributore di benzina a Roma, 01 ottobre 2013.   ANSA / ETTORE FERRARI

Roma, 18 giugno  – Si è svolta ieri  presso il Ministero dello Sviluppo Economico la riunione tecnica richiesta dalle Associazioni sindacali dei gestori degli impianti di distribuzione carburanti per proseguire l’esame sulle problematiche legate alla ristrutturazione della rete delle aree di servizio presenti sulle reti autostradali e alle prossime gare. All’incontro – presieduto dal Sottosegretario Simona Vicari – hanno partecipato dirigenti del MiSE e del MIT, le organizzazioni sindacali dei gestori, dei concessori autostradali e dei servizi di ristorazione, l’Unione Petrolifera e i rappresentanti delle Regioni interessate. Sulla base della condivisione delle proposte derivate dal dialogo con le associazioni sindacali e le altre associazioni del settore il MiSE e il MIT ritengono di poter concludere entro il mese di giugno la predisposizione del piano di ristrutturazione sul quale sarà acquisito il parere delle Regioni. A fronte della richiesta da parte del Mise e del MIT le associazioni sindacali hanno quindi annunciato la sospensione dello sciopero indetto per i giorni 24 e 25 giugno. “Le organizzazioni sindacali, nel sospendere lo sciopero hanno dimostrato grande senso di responsabilità. Ora lavoriamo per concludere l’iter per le date annunciate”, ha dichiarato il Sottosegretario Vicari al termine della riunione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *