Ambasciata della Repubblica Argentina in Italia

Pubblicato il 12 ottobre 2015 - da
0 0 0 No comments

Convenzione Internazionale per la Protezione di Tutte le persone dalle sparizioni forzate

lsRoma, 12 ottobre- L’Ambasciata Argentina desidera congratularsi con l’Italia per la ratifica della Convenzione Internazionale per la Protezione di Tutte le persone dalle sparizioni forzate adottata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 20 dicembre 2006, che è diventata effettiva con il deposito dello strumento di adesione l’8 ottobre. La Convenzione costituisce il primo strumento giuridicamente vincolante di portata universale e stabilisce una serie di obblighi in capo agli Stati al fine di prevenire le sparizioni forzate, tra cui: proibizione della detenzione segreta; impegno a detenere le persone in strutture ufficialmente riconosciute e controllate, e che conservino un registro di tutti i detenuti. La Convenzione consacra il diritto alla verità e ad un’equa riparazione per sé e per i propri parenti. Tratta anche il problema dell’appropriazione di figli di persone vittime di sparizione e la conseguente sottrazione dell’identità. L’Argentina promuove la ratifica di questa Convenzione nel mondo ed è per questo che si congratula con l’Italia per la decisione di unirsi agli sforzi per evitare questo grave flagello. L’Ambasciata Argentina porta avanti misure collegate in adempimento della Convenzione in particolare e promuove la Campagna per il Diritto all’Identità dei figli di persone scomparse durante l’ultima dittatura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *