Al via la prima edizione del concorso letterario ‘Mangia, Scrivi, Eataly!’

Pubblicato il 2 febbraio 2015 - da
0 0 0 No comments

Un concorso letterario  con Eataly in collaborazione con Scuola Holden alla ricerca di giovani talenti

_slider_mangia-scrivi-eataly_9Roma, 2 febbraio – Eataly, in collaborazione con la Scuola Holden, indice la prima edizione del Concorso Letterario “Mangia, Scrivi, Eataly!, finalizzato a dare visibilità al talento dei giovani nella scrittura. Il concorso è rivolto a tutti, senza limiti di età, e consiste nella redazione di un racconto di massimo 10.000 battute (spazi inclusi) a tema libero, ambientato in un punto vendita Eataly, italiano o estero.  Il concorso è partito il 28 gennaio 2015 e terminerà il 31 maggio 2015. Le domande e i racconti dovranno essere presentanti online. I tre racconti vincitori saranno  selezionati dalla professoressa Marta Pastorino, scrittrice e docente Holden, insieme agli studenti della Scuola Holden. Il primo premio consiste in un buono da euro 1.000 spendibile in ristorazione, vendita e didattica/eventi in tutti i punti vendita Eataly a gestione diretta in Italia. Il secondo premio è un buono Holden del valore di euro 500 spendibile per tutti i corsi in sede a Torino, per uno o più corsi effettuati dalla scuola Holden presso altre strutture o nelle librerie Feltrinelli. Il terzo e ultimo premio consiste in una Carta Regalo Online dello Store Online di Eataly, del valore di Euro 200 per effettuare acquisti su www.eataly.it. Con i migliori 40 racconti, selezionati dai giornalisti e ideatori del concorso Michele Rusconi e Mary Tagliazucchi, sarà realizzato un libro che avrà grande visibilità all’interno dei nostri negozi. Per ulteriori specifiche si rimanda al regolamento del concorso sul sito www.eataly.it. Per iscriversi è necessario presentare la propria candidatura sul sito www.eataly.it/concorso, dopo aver letto il regolamento e aver accettato il consenso ai dati personali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *