Addio, “Gigante Buono”

Pubblicato il 30 giugno 2016 - da
0 0 0 No comments

[AdSense-A]

 

Bud Spencer, nome d’arte di Carlo Pedersoli, è morto ad 86 anni il 27 Giugno a Roma. Il 29 è stata allestita in campidoglio la camera ardente. Oggi 30 Giugno sono stati celebrati i funerali  nella chiesa degli Artisti in Piazza del Popolo                                                  

di Marina d’Angerio di Sant’Adjutore

Senza-titolo-32

Oggi alle ore 12 sono stati celebrati i funerali di Carlo Pedersoli (Napoli, 31 ottobre 1929 – Roma, 27 giugno 2016), in arte ‘BUD SPENCER’, nella Basilica di Santa Maria in Montesanto, meglio conosciuta come “Chiesa degli Artisti” in Piazza del Popolo. Il feretro è entrato nella Basilica accolto dall’applauso di una grande folla di ammiratori mentre una banda musicale nella piazza suonava musiche dei suoi film. All’interno un tripudio di fiori bianchi ed azzurri e sotto l’altare sono stati posti i gonfaloni del Coni e del Comune di Roma. In prima fila la sua famiglia, la moglie Maria ed i figli Giuseppe, Christiana e Diamante e l’amico Terence Hill , i fratelli Vanzina, Dario Argento, Nino Benvenuti, Giovanna Ralli, Franco Nero, Fulvio Lucisano, ed altri volti noti del mondo politico ed artistico e tutti i fans uniti nell’affetto per il caro amico ‘BUD’.

bud-spencer

Le sue figlie hanno raccontato che l’ultima parola del loro papà è stata: “GRAZIE”. Ma siamo noi fans oggi che desideriamo dire in coro:”GRAZIE ‘GIGANTE BUONO’ ” per averci donato con i tuoi film tante ore liete e per aver testimoniato con la tua vita ed il tuo lavoro che come dice Seneca:”LA VERA FELICITà RISIEDE NELLA VIRTù”. Hai voluto con saggezza trasmettere ai giovani ed a tutti i veri valori dell’amicizia e dell’amore .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *