“Addio alle Armi”

Pubblicato il 24 ottobre 2015 - da
0 0 0 No comments

Inaugurazione incontri pubblici (“Conversazioni a porte aperte”)

image001 Roma, 24 ottobre- Sarà il magnifico rettore dell’Università La Sapienza di Roma, prof. Eugenio Gaudio a inaugurare, domenica 25 ottobre alle ore 11 alla Casa del Cinema, insieme al direttore Giorgio Gosetti, il ciclo di incontri pubblici che costituiscono la dorsale del Progetto Speciale ADDIO ALLE ARMI in programma nel quadro delle celebrazioni per la Grande Guerra (1915/18). Articolato in 38 film, 11 conversazioni pubbliche e una Mostra fotografica ADDIO ALLE ARMI è un programma realizzato da Casa del Cinema e Facoltà di Lettere e Filosofia – La Sapienza ed è curato da Giorgio Gosetti (esperto di cinema, docente Dams di Bologna) insieme a Franco Piperno (Delegato alle iniziative culturali di Ateneo), Francesca Bernardini (Dipartimento di Studi Europei, Americani e Interculturali) e Andrea Minuz (Dipartimento di Storia dell’arte e Spettacolo). Incontri e proiezioni si svolgono alla Casa del Cinema (Largo Marcello Mastroianni, 1) e all’aula Levi ex Vetrerie Sciarra (Via dei Volsci, 22 ). Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili. Protagonisti dell’incontro di domenica prossima saranno il regista Marco Bellocchio e la storica dell’arte Claudia Cieri Via. Tema del confronto, a partire dal film VINCERE di Marco Bellocchio, è l’estetica del primo Novecento, tra avanguardie artistiche, fermenti politici, sperimentazioni visive e trasformazioni sociali. Un terreno di confronto inedito sia per Bellocchio che per Claudia Ceri Via che racconteranno al pubblico una pagina di storia che cominciò a trasformare per sempre la vita e le ideologie del Secolo Breve. Sarà lo stesso Giorgio Gosetti a condurre l’incontro. “Raccontare agli spettatori e ai ragazzi di oggi la Grande Guerra senza avvitarsi in ricostruzioni dottorali ma anche senza banalizzare un evento che fu davvero epocale – dice – è stata la nostra sfida. Pensiamo che il cinema ci fornisca gli strumenti più utili e attuali (per la prima volta la Storia si documentava e metteva in mostra in tempo reale grazie ai filmati); ma crediamo anche che raccontare questa vicenda davvero mondiale con angolazioni inedite e protagonisti appassionanti possa incontrare un interesse reale di tanti spettatori. Senza nostalgie, senza retorica, senza pregiudizi”

Il programma completo della rassegna è disponibile su www.casadelcinema.it

 La Casa del Cinema è una struttura promossa dall’Assessorato alla Cultura e allo Sport di Roma – Dipartimento Cultura, con la direzione di Giorgio Gosetti e la gestione Zètema Progetto Cultura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *