Aci Catanzaro, tributo al Presidente Zito

Pubblicato il 26 giugno 2015 - da
0 0 0 No comments

In occasione del Raduno nazionale riservato a vetture “FERRARI”,  giunto alla sua settima edizione, il Presidente dell’ Automobile Club Catanzaro Eugenio Ripepe ha deciso di onorare la memoria del Collega recentemente scomparso, con una giornata motoristica che si svolgerà interamente nella città di Crotone

ferrari club italiaCatanzaro, 26 giugno – Nei giorni 26 27 28 giugno p.v. si svolgerà il  Raduno nazionale riservato a vetture “FERRARI”,  giunto alla sua settima edizione,  puntualmente organizzato dalla Scuderia Ferrari di Catanzaro in memoria dell’indimenticabile Luca Zerilli. Evento nato con la collaborazione dell’Automobile Club Catanzaro, che annualmente cura l’aspetto agonistico – sportivo della manifestazione. Quest’anno come scenario è stato scelto per la manifestazione il territorio compreso tra la Città di Crotone e le Castella di Isola Capo Rizzuto”, proprio su indicazione e richiesta del Cavaliere Salvatore Zito, Presidente dell’Automobile Club Crotone, di recente scomparso   , proprio nei giorni dell’’organizzazione dell’evento motoristico nella  sua amata Città,  di  cui aveva fortemente voluto lo svolgimento. Già da ieri pomeriggio sono arrivati in un  noto villaggio della costa Ionica Crotonese,  circa 40 equipaggi con le vetture del cavallino provenienti da tutta Italia. Per questa edizione, il Presidente dell’ Automobile Club Catanzaro, Eugenio Ripepe  in accordo con i Dirigenti dell’ A.C.  di Crotone dr. Adriana Arena e Michele Polifronio,  la collaborazione del Club Italia Ferrari con il delegato per il meridione Tony Camassa e Scuderia Ferrari  Catanzaro con il Presidente Mimmo Tiriolo,  ha deciso di onorare la memoria del Collega recentemente scomparso, con una giornata motoristica che si svolgerà interamente nella città di Crotone ed in particolare nella zona della Capitaneria di Porto del Lungomare, intitolata “Tributo al Presidente Zito”. All’iniziativa prenderanno parte diversi club di auto e moto storiche ma ovviamente tutta l’attenzione sarà concentrata sulle vetture del mitico cavallino. Per l’occasione,  nello spiazzo antistante la sede municipale sarà esposta la “ F/2002” con la quale Michael Schumacher ha vinto il campionato del mondo di Formula 1  2002, e sono  previsti le simulazioni di veri e propri pit-stop. Per conferire maggiore valore all’iniziativa dell’ACI Catanzarese in memoria del fondatore dell’Ente Crotonese, è stata assicurata alla manifestazione programmata per Sabato nella città Pitagorica e alla premiazione di Domenica alle Castella, la presenza del Segretario Generale dell’ Automobile Club d’Italia, dott. Ascanio Rozera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *